Guida Blu, ecco le migliori acque d’Italia nel 2013

di matteo carriero 38 views0

 La Guida Blu giunge alla sua 13ma edizione e svela le sue prime indicazioni: compilata a cura di Legambiente e Touring Club Italiano, rappresenta un appuntamento importante per identificare i luoghi migliori per qualità delle acque, la gestione ecologica e il buon turismo. Ecco i riconoscimenti assegnati nel 2013.

La Guida Blu 2013 torna con la sua 13ma edizione. Vediamo allora quali luoghi si sono guadagnati le famose 5 vele di qualità per quest’anno. I comuni a 5 vele complessivamente sono 15, selezionati sulla base del connubio tra buon turismo e qualità ambientale.

Nella Guida Blu 2013 si sono guadagnate 5 Vele Posada, in provincia di Nuoro, Santa Marina Salina, in provincia di Messina, Pollica in provincia di Salerno e poi Capalbio e Castiglione della Pescaia in provincia di Grosseto, Villasimius in provincia di Cagliari e Bosa vicino Oristano, San Vito lo Capo in provincia di Capalbio, Baunei, Ostuni (Brindisi), Vernazza, Maratea in provincia di Potenza e quindi Otranto, Melendugno e Nardò in provincia di Lecce. Per il Salento due new entry: Otranto e Nardò. Posada, in provincia di Nuoro, è la località con la migliore valutazione in assoluto.

Allargando lo sguardo alle regioni, la nuova Guida Blu 2013 assegna il maggior numero di 4 vele e 5 vele alla Sardegna, seguita dalla Puglia, dalla Toscana, dalla Sicilia e dalla Basilicata. Se invece prendiamo in considerazioni i mari, il mare più blu secondo la Guida 2013 di Legambiente e Touring Club Italiano è il Tirreno. Per quanto riguarda i laghi i comuni cui sono state assegnate le 5 vele sono: Tuoro sul Trasimeno, Appiano sulla Strada del Vino, Fie’ allo Sciliar, Massa Marittima, Molveno e Bellagio.

Franco Iseppi, presidente del Touring club italiano, ha dichiarato:

La Guida Blu testimonia il desiderio di promuovere un turismo balneare sostenibile che tuteli il nostro paesaggio e le nostre coste.

Photo credits | Topo _ su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>