Raccolta rifiuti legno, cresce in Italia grazie al progetto Rilegno

di Maris Matteucci 220 views0

Rilegno è il Consorzio nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclaggio degli imballaggi di legno in Italia ed importante è il suo raggio di azione sul territorio nazionale. Garantisce infatti il riciclo e il recupero dei rifiuti in nome del rispetto dell’ambiente e di una corretta gestione dei rifiuti in Italia.

E grazie all’azione di Rilegno, il recupero complessivo del legno (pallet, cassette per l’ortofrutta, casse, gabbie, bobine per cavi) è cresciuto del 63% nell’ultimo anno. Una percentuale da non sottovalutare e che fa ben sperare per il futuro. E come spiegano i rappresentanti del Consorzio, il riciclo degli imballaggi di legno è importante e nasconde numerosi vantaggi,

a partire dal minore ricorso alla discarica, base del recupero complessivo dei rifiuti, fino a un impiego di materia prima seconda da legno di recupero, meno CO2 dispersa in atmosfera. La gestione diretta di Rilegno garantisce una destinazione ai rifiuti da imballaggio e ai rifiuti di legno che provengono dal circuito domestico urbano. 

In che modo si procede al riciclo degli imballaggi di legno? Attraverso le quasi quattrocento piattaforme convenzionate in tutta Italia che gratuitamente ricevono dal Consorzio i rifiuti da imballaggio e provvedono a mettere in pratica il meccanismo di riciclo. Un lavoro frutto dunque della collaborazione di Consorzi e Comuni che aderiscono e che lavorano per un mondo più pulito, tutti in una sola direzione. I risultati ottenuti nell’ultimo anno sono confortanti e regalano buone speranze per il futuro affinché il riciclo degli imballaggi di legno diventi una realtà sempre più consolidata.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>