Ilva di Taranto: procura chiede di spegnere gli impianti

di roberto bosio 17 views0

Nuova puntata della telenovela Ilva. E minaccia di essere un episodio importante della vicenda – credo che da domani gli operai combineranno un gran casino. Perché la procura di Taranto ha notificato ai vertici dell’Ilva un nuovo provvedimento che dovrebbe portare nel giro di cinque giorni allo spegnimento degli impianti sottoposti a sequestro nell’ambito dell’inchiesta per disastro ambientale.

Se, come credo probabile, l’azienda dovesse attuare con ritardo o non applicare le richieste della Procura, questa ha dato mandato ai custodi di poter nominare degli ausiliari per procedere senza ulteriori indugi sulla strada dello spegnimento.

La Procura nella sua istanza, minaccia anche chi dovesse mettere i bastoni nelle ruote alla procedura di spegnimento. Queste le parole usate:

in caso di inottemperanza a tale ultima disposizione i custodi amministratori Barbara Valenzano, Emanuela Laterza e Claudio Lofrumento si avvarranno della facoltà di nomina di ausiliari già loro concessa procedendo senza ulteriori indugi e osservando comunque tutte le cautele del caso, segnalando eventuali rifiuti, omissioni o abusi a questa Procura per tutte le possibili valutazioni del caso, anche di tipo penale.

L’istanza della procura chiede al presidente dell’Ilva, Bruno Ferrante – non so se ve lo ricordate, ma anche lui è stato nominato custode giudiziario – di identificare

le maestranze necessarie, destinandole alle effettuazioni delle operazioni

come pure i relativi

oneri finanziari, in piena collaborazione con gli altri custodi e sulla base delle loro direttive operative.

Le procedure di spegnimento sono già state indicate in un documento precedente. Prima dovrebbe toccare allo spegnimento degli altiforni 1 e 5, poi arriverebbe la dismissione e la bonifica dell’altoforno 3, il fermo di sette batterie del reparto Cokeria e interventi nel reparto acciaieria.

LINK UTILI
Ilva di Taranto: smentiti i dati sugli aumenti di tumori
ILVA, sindacati in piazza il 20 ottobre
ILVA, ore cruciali per la chiusura
Ilva di Taranto: altre situazioni analoghe mettono a rischio l’Italia
ILVA: Assemblea Pubblica al Teatro Valle di Roma, 29 settembre
Ilva Taranto: giudice boccia piano dell’azienda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>