Alfabeto ecologico: da Adattamento ad Aerosol

di Redazione 432 views1

Continuiamo con il nostro alfabeto ecologico, parlando di adattamento, additivo ed aerosol.

ADATTAMENTO
Nella biologia evoluzionistica l’adattamento è qualunque struttura, processo fisiologico e schema comportamentale che renda gli organismi viventi più adatti a sopravvivere e a riprodursi rispetto agli altri membri della stessa specie.
Tra gli adattamenti fisiologici possiamo ricordare il ritmo stagionale di quegli animali che svolgono le loro attività in certe ore del giorno o in determinati periodi dell’anno.
Si considerano adattamenti comportamentali le reazioni degli organismi nei confronti dell’ambiente, per esempio le migrazioni degli uccelli. Gli adattamenti morfologici sono quelli che riguardano la struttura e la forma degli organismi, per esempio le diverse forme dei becchi degli uccelli a seconda del tipo di alimentazione.

ADDITIVO
L’additivo è un composto che viene aggiunto ad una sostanza per conservarne le caratteristiche, evitarne l’alterazione o conferirle caratteri particolari. Si tratta generalmente di composti chimici. Utilizzati specialmente nell’industria alimentare, si distinguono in conservanti e aromatizzanti.

AEROSOL
L’aerosol è una sospensione colloidale formata da particelle di un solido in un gas (fumi) o di un liquido in un gas (nebbia). Lo smog è un tipo particolare di aerosol.

Commenti (1)

  1. le scie chimiche usate dalla n.a.t.o. per fare esperimenti sopra la testa di tutta la popolazione mondiale, ignara di questa mancanza di etica e morale, da parte di un manipolo di scienziati gli “esperti” si definiscono che ci utilizano alla stregua di topi da laboratorio, in che tipo di categoria di aereosol si va a posizionare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>