Premi Green Brands per case automobilistiche, ecco quali sono le più verdi

di Redazione 66 views0

 Sono stati assegnati i Best Global Green Brands da parte di Interbrand alle varie case automobilistiche che si sono distinte per il maggior impegno verso la riduzione delle emissioni e la volontà di migliorare l’impatto ambientale della propria catena produttiva. Il premio ha visto sul podio Toyota, Ford e Honda.

I premi Best Global Green Brands vedono al primo posto tra le case automobilistiche la Toyota: il marchio Prius, in particolare, è risultato determinante per l’assegnazione del premio ecologico alla casa produttrice orientale: si tratta infatti di un marchio dal grande valore anche per il ruolo di capofila svolto all’interno del settore dei veicoli ibridi si parla di 5,2 milioni di unità per una riduzione di 35 milioni di tonnellate di anidride carbonica. Non proprio uno scherzo.

Non solo, a valere l’assegnazione del primo alla casa automobilistica Toyota anche i buoni propositi per il futuro: l’azienda sta infatti realizzando man mano un progetto che in tre anni vedrà l’introduzione di ben 21 nuovi modelli di macchine ibride entro fine 2015, e tutto questo sempre contando che il colosso giapponese, in Europa, con i suoi 12 modelli in commercio realizza il 18% delle vendite complessive. Tra i progetti per il futuro della casa automobilistica, inoltre, ricordiamo la volontà di proporre anche un’auto provvista di celle a combustibile.

Abbiamo comunque parlato di un premio che rappresenta un riconoscimento anche per quanto riguarda l’ottimizzazione in termini ecologici della catena produttiva. La Toyota anche qui si fa valere: nel 2011 ha realizzato la più grande struttura per l’energia solare di tutto il Regno Unito (con un totale di 16 mila e 800 pannelli fotovoltaici installati), in grado di provvedere al fabbisogno energetico legato alla produzione di 7 mila nuove auto ogni anno. Come accennato, oltre alla Toyota hanno ricevuto dei riconoscimenti anche Ford e Honda.

Photo credits | Moto Club 4G Miwa su flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>