Gli ulivi del Salento protagonisti del film Mare d’Argento

di Maris Matteucci 88 views0

Gli Ulivi del Salento sono al centro di Mare d’Argento, cortometraggio che vede nel cast Alessio Vassallo, Nando Popu dei Sud Sound System, Chiara Torelli e il giovanissimo Danilo Palmisano. Una pellicola la cui prima nazionale andrà in onda venerdì 18 dicembre a Fasano (Brindisi) e che punta a salvaguardare la salute dell’albero simbolo del Mediterraneo il cui futuro è decisamente in bilico.

Mare d’Argento è la storia di una terra, la Puglia, che troppo spesso viene sottovalutata. Il protagonista è un eroe bambino, Vittorino, che è interpretato da Danilo Palmisano. Nato a Locorotondo, questo bambino, appena 11 anni, è stato selezionato dalla locale Scuola di Teatro Glittêr insieme ai tre coetanei Angelo Corelli, Andrea De Carolis e Domingo Sibilio per prendere parte al cortometraggio. La scuola Teatro Glittêr già in passato ha sfornato attori di spessore per altre produzioni cinematografiche made in Puglia che hanno avuto come obiettivo quello di valorizzare questa terra.

ALLARME OLIO OGM IN PUGLIA

L’obiettivo di questo cortometraggio è quello di valorizzare la Puglia, mostrandone il suo lato più poetico e puntando allo stesso tempo i riflettori su quello che è il simbolo di una terra incantata e che tanto potrebbe ancora dare se solo gli investimenti sul territorio fossero più cospicui. Mare d’Argento vuole caratterizzare questa regione come un territorio affascinante e senza tempo che sforna interessanti prodotti. L’ingresso per la prima nazionale al Teatro Kennedy di Fasano (Brindisi) è assolutamente gratuito: un modo per avvicinarsi alla Puglia e apprezzarne le sue tante bellezze. Appuntamento alle 21.30.

Foto | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>