LifeGate ha nominato i 14 Ambasciatori della sostenibilità 2013

di Mario 27 views0

Sono quattordici le aziende presenti sul mercato italiano che hanno ricevuto la nomina di “Ambasciatori di Impatto Zero®” da LifeGate, tutte aziende che si sono distinte per il loro impegno concreto a favore dell’ambiente: Abb, Arval, Biosline, Bracco, Comfort Zone, Davines, F.lli Francoli, Guna, Kerakoll, Longo Speciality, Malesci, Ricola, Saponificio Gianasso (I Provenzali) e Terna.

LifeGate, advisor e network per lo sviluppo sostenibile, ha lanciato nel 2002 il progetto Impatto Zero®, un modo per stimolare le aziende presenti sul territorio italiano a concretizzare gli intenti del Protocollo di Kyoto, con la proposta di iniziative e progetti di riduzione delle emissioni di CO2 e di compensazione dell’impatto ambientale delle attività di tutta la filiera produttiva.

In questi 11 anni dalla nascita di Impatto Zero® ad oggi sul mercato italiano sono stati immessi con il marchio Impatto Zero® oltre 400 milioni di prodotti, per un valore economico di oltre 3 miliardi di euro. Oltre a generare un profitto, questi prodotti sono stati i grado di compensare circa 160 milioni di Kg di CO2, pari all’impatto medio di 245.200 persone, e di tutelare 70 milioni di mq di foreste in Italia e nei Paesi di via di sviluppo, pari a 6.500 campi da calcio.

Le 14 aziende selezionate da LifeGate per essere nominate Ambasciatori della sostenibilità sono delle eccellenze della produzione italiana che si sono distinte non solo per l’aver messo in atto un percorso concreto di sostenibilità aderendo al progetto Impatto Zero® di LifeGate, ma anche per una politica industriale attenta all’ambiente e l’impegno nel diffondere questi valori a dipendenti e fornitori.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>