Alberi di Natale riciclati fatti in casa

di Redazione 828 views0

Creare alberi di Natale riciclati fatti in casa non è affatto difficile: se ne possono realizzare di svariate forme, colori e dimensioni utilizzando materiali di recupero come plastica, carta, vetro o anche avanzi di stoffa.

Per chiunque volesse passare delle festività green creando un albero di Natale riciclato fatto in casa può scegliere se realizzarlo con carte e cartone, plastica, vetro, stoffa o altro ancora. Il risultato è garantito (come il rispetto dell’ambiente) e la realizzazione è più semplice di quanto si possa immaginare. Per esempio è possibile creare degli alberi di Natale di piccole dimensioni ripiegando della carta (vecchie riviste vanno benissimo) fino a creare dei coni da posizionare su tavoli, mensole, negli angoli della casa o dove si preferisce. Per chi invece dispone di una buona quantità di carta o meglio ancora cartone da riutilizzare, è possibile ritagliare parti che andranno poi a comporre, una volta unite, un albero anche di grandi dimensioni, cui poi potranno essere apposte anche altre decorazioni. Si può utilizzare materiale di color bianco, rosso, verde, oro e altro ancora.

Secondo una pratica che si sta diffondendo sempre più è inoltre possibile creare spettacolari alberi di Natale di grandi dimensioni utilizzando bottiglie di vetro, bottiglie di plastica o anche lattine. La tecnica più semplice prevede cerchi concentrici apposti una sopra l’altro, realizzati con bottiglie di vetro color verde (si pensi alle bottiglie di birra o anche a quelle dell’acqua), bottiglie di plastica color verde, o anche lattine di birra da 0,33 l o da mezzo litro. La costruzione realizzata può quindi essere addobbata come si preferisce, aggiungendo magari una stella sulla punta.  Infine per chi si diletta con macchina da cucire, ago e filo, c’è anche la possibilità di creare piccoli (ma anche non tanto piccoli!) alberelli di Natale con gli avanzi di stoffa: possono essere realizzati in maniera semplice se piccoli e a forma di cono, altrimenti si consiglia di utilizzare la stoffa per ricoprire un anima riciclata di plastica, cartone o pezzi di legno.

Photo Credits | thedisychick, noricum, thedaisychick , Samuel Mann, Andrea Mayer-Edoloeyi, Chris RobertShaw, bptakoma su Flickr, Just Like Martha, UnboundEdition,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>