Citroen C zero: due francesi terminano il giro del mondo

di Redazione 98 views0

Ieri vi abbiamo parlato del primo giro del mondo compiuto con un’auto elettrica. Oggi ritorniamo sull’argomento per raccontarvi dei secondi arrivati, i francesi Xavier Degon e Antonin Guy a bordo di una Citroen C zero elettrica.

Sono partiti l’11 febbraio ed hanno percorso 25.000 chilometri attraversando 17 paesi. Sono passati per gli Stati Uniti da New York a San Francisco, poi il Giappone, e infine hanno collegato Singapore a Strasburgo via l’Asia del Sud-est, la Cina, il Kazakistan e l’Europa orientale.

In totale il viaggio è durato otto mesi ed è finito lunedì scorso. Hanno ricaricato le batterie della loro auto elettrica ogni 100-150 km, grazie alle stazioni di servizio o anche all’aiuto di privati dalle Montagne Rocciose al deserto del Gobi.

L’obiettivo dei due ingegneri era chiaro, e ce lo spiega Xavier Degon

Se con un veicolo elettrico si può fare il giro del mondo, passando per il deserto del Gobi e le disastrate strade del Laos, si mostra chiaramente che si può utilizzare questo mezzo per andare al lavoro, fare lo shopping o portare i bambini a scuola.

Negli Stati Uniti, i due francesi hanno rischiato a volte di finire a secco. In un caso sono stati aiutati da un amish senza elettricità – poi hanno trovato una presa di corrente qualche chilometro più lontano.

I venticinquemila chilometri sono costati 250 euro di elettricità più della metà di questa cifra è stata offerta dai proprietari delle prese di corrente. Uno di Kuala Lumpur è arrivato a lanciare un cavo dal suo appartamento al dodicesimo piano alla vettura.

Secondo la casa francese, sono stati venduti più di 5.200 esemplari della Citroën C-Zero – che può essere ricaricata con una semplice presa da 220 Volt. Ora i due autori di questo viaggio epico contano di ritornare al loro lavoro di ingegneri ed alla loro vita quotidiana a Parigi – senza auto, visto che non ne hanno una.

Foto: Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>