La cassazione riconosce i danni morali ai padroni degli animali maltrattati

di Redazione 88 views0

Adesso anche i padroni degli animali maltrattati possono far valere i loro diritti e richiedere il risarcimento dei danni morali. Lo ha stabilito la Cassazione, dopo un caso di maltrattamento e, soprattutto, di risarcimento nei confronti del padrone per “danneggiamento di animale”.

Il tutto è avvenuto nell’estate 2006, un settantenne nella provincia di Torino è stato accusato di aver maltrattato un cane, ha dovuto pagare 200 € di multa per “danneggiamento di animale altrui” e 300 € per risarcire i danni morali subiti dal padrone, perché si sa, sapere che il proprio animale è stato maltrattato fa soffrire. 500 € più le spese processuali, di certo l’uomo avrà imparato la lezione e la prossima volta ci penserà due volte prima di picchiare un animale.

La difesa, tuttavia, ha cercato di giustificare i gesti dell’uomo, minimizzando e puntualizzando il fatto che il cane non avesse riportato dei danni talmente gravi, senza preoccuparsi del fatto che l’uomo oltre a prendere a calci l’animale, lo aveva ripetutamente sbattuto a terra. Totalmente diverso è stato, invece, il parere del veterinario che ha fatto visita al cane maltrattato e che segnalava danni e “deterioramento”, rivelando anche che lo stato d’animo del padrone fosse stato affetto dal “processo patologico ancora in corso” dell’animale..

Adesso, quindi, conta anche la sofferenza di chi possiede ed assiste un animale vittima di maltrattamenti, a cui viene riconosciuto un danno biologico e psicologico. Non bisogna soffermarsi tanto su un risarcimento monetario per i danni psicologici che subisce il padrone, perché la cosa davvero importante è il maltrattamento che subisce l’animale e la necessità di una vera e propria tutela nei confronti di tutte le specie che quotidianamente subiscono di tutto e non hanno nessuno che prenda posizione per loro. Ovviamente l’opinione si spacca in due a riguardo, ma quel che è indubbio è che, danni morali per il padrone o no, gli animali non vanno maltrattati per nessun motivo.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>