Domotica: la scelta Enel X che migliora la vita

di La Redazione 434 views0

Case intelligenti e fotovoltaico da balcone, per un’indipendenza energetica green

Ambienti smart, per conciliare vita di tutti giorni e sostenibilità. Parliamo della domotica – un insieme di sistemi tecnologici che consente di gestire digitalmente da remoto funzioni e apparecchi installati all’interno dell’abitazione. Con alcuni semplici comandi, per regolare le luci e la temperatura dentro casa, aprire e chiudere tapparelle, porte e garage o gestire sistemi di allarme e di irrigazione.

Che ci si trovi nella stanza accanto o dall’altra parte del mondo, monitorare in tempo reale l’abitazione è oggi possibile con uno smartphone: la casa a portata di clic. 

Innovazione, sostenibilità e risparmio. Di conseguenza, riduzione dei costi in bolletta – perché permette di aumentare l’efficienza energetica, limitando gli sprechi.

Per esempio, dall’apertura e chiusura di tende e serrande: in una bella giornata d’inverno, aprendole da remoto e permettendo, così, al calore del Sole di riscaldare la casa senza dover alzare troppo il riscaldamento al rientro. Oppure, durante la stagione estiva, tenendole chiuse per mantenere una temperatura più bassa e costante, senza dover azionare a lungo i condizionatori.

Con un impianto domotico, diventa possibile:

  • spegnere tutti i dispositivi elettronici rimasti in stand by dopo l’utilizzo, riducendo così lo spreco di energia elettrica;
  • controllare il consumo di corrente degli elettrodomestici, risparmiando sui consumi ma anche evitando sovraccarichi o blackout;
  • termo-regolarizzare l’ambiente a distanza, mantenendo una temperatura costante tra le mura di casa – una delle principali fonti di risparmio;
  • impostare l’irrigazione automatica regolabile in base a orari e clima, evitando gli sprechi estivi.

Un risparmio che può rendere le bollette meno care di circa 200 euro all’anno. Con due ulteriori vantaggi: quello di risparmiare anche su acqua e gas e quello di veder aumentato il valore dell’immobile, nel caso si voglia venderlo.

Più che un costo, un investimento. Che Enel X propone attraverso due soluzioni:

  1. Il Kit fotovoltaico da balcone – pannello fotovoltaico di Enel X Sun Plug & Play da 0.34 kWp e garantito per 10 anni che, oltre a un’assicurazione RC valida per 5 anni, in presenza di determinati requisiti permette di detrarre il 50% dall’Irpef in 10 rate annuali oppure di beneficiare dello sconto in fattura, con un prezzo finale dimezzato.
  2. La Smart Home – attraverso:
  • elettrodomestici intelligenti, che non inquinano e non sprecano;
  • sistemi a energia solare, che producono energia pulita per l’uso domestico;
  • sistemi di automazione, che rendono la casa semplice, efficiente e sicura;
  • servizi di manutenzione e riparazione per impianti ed elettrodomestici.

Cuore pulsante dell’esperienza Smart Home di Enel X è la tecnologia ad attivazione vocale Homix – un’interfaccia completa, che monitora e gestisce temperatura, illuminazione e sicurezza. Facile da navigare e accessibile, per consentire agli utenti di regolare i propri sistemi con una app e di sapere cosa succede dentro casa – anche a distanza. Homix integra Alexa e ha un pannello touch con interfaccia di controllo, per gestire tutto anche senza lo smartphone

In altre parole, un’alternativa all’impossibilità di installare un impianto fotovoltaico sul tetto per mancanza di spazio o perché l’abitazione si trova in un condominio, assieme a un vero ecosistema domestico. Per risparmiare energia, tempo e denaro. Meno consumi e meno spese, per una nuova indipendenza energetica sostenibile

Con la piattaforma Homix e il rivoluzionario fotovoltaico da balcone Enel X Sun Plug&Play, il gruppo Enel continua a tracciare la rotta della transizione energetica. Un approccio che, dal 2020 al 2021, si è tradotto nell’installazione di 60mila prodotti ad alta efficienza energetica – dei quali la metà solo in Italia. Merito dell’accessibilità delle soluzioni Enel X, pensate per una società nella quale tutti possano accedere all’efficienza verde.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>