Fiera Ecomondo 2014, quando i rifiuti diventano una risorsa

di Maris Matteucci 78 views0

In questi giorni (5-8) novembre si sta svolgendo a Rimini la Fiera Ecomondo 2014, la fiera più importante a livello nazionale dedicata al recupero di materia ed energia e allo sviluppo ecosostenibile. La location di questo evento è Rimini Fiera: qui sono state chiamate a raccolta le imprese espositrici e le aziende competitor, tutte unite per trovare nuove strategie di recupero per trasformare i rifiuti in una risorsa per l’ambiente.

Quest’anno Fiera Ecomondo 2014 ha concentrato la sua attenzione su alcuni settori ben precisi che vi andiamo a elencare:

  • trattamento dei rifiuti
  • riciclaggio e relativi servizi
  • raccolta e trasporto dei rifiuti
  • trattamento e del recupero (Inertech)
  • bonifiche (Reclaim Expò)
  • acqua e aria (Oro Blu)

Ancora, nei giorni di attività di Fiera Ecomondo 2014, sarà dedicata particolare attenzione al recupero e al riuso di rottami ferrosi e non che molto spesso rappresentano un problema per lo smaltimento rifiuti. Insomma una occasione importante per portare nuove idee in tema di smaltimento di rifiuti e rispetto dell’ambiente, una tematica che sta molto a cuore a Fiera Ecomondo 2014 che continua a essere nel tempo un punto di riferimento importante per tutta Europa e soprattutto per la zona del Mediterraneo. Nei capannoni che ospitano questa importante fiera sarà dunque possibile raccogliere materiale informativo, colloquiare con esperti che si occupano della raccolta dei rifiuti e del loro smaltimento, alla ricerca di nuove idee e di spunti interessanti. Al centro dell’evento, ovviamente, il rispetto per l’ambiente nel quale viviamo e che deve essere salvaguardato nel tempo, obiettivo questo che viene sempre più spesso dimenticato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>