L’albero di Natale eco-sostenibile

di Redazione 186 views0

Dal 9 al 20 di dicembre c’è una bella novità che potrà coinvolgere tutti gli amanti delle decorazioni natalizie nel massimo rispetto per l’ambiente. L’iniziativa è di Levissima, che in collaborazione con Tessia Gelisio, presenta il “Wild Purity Tree”.

Il progetto mira a sensibilizzare le persone ad un modo per vivere il natale in maniera eco sostenibile, non rinunciando affatto all’estetica e a decorazioni fantasiose e accattivanti, e nonostante ciò, utilizzando solo materiali riciclati, o comunque, amici dell’ambiente. La giornalista, esperta di ecologia e comunicazione ambientale nonché autrice del libro “Ecocentrica” proporrà dal 9 al 20 dicembre una serie di tutorial sulla pagina facebook di Levissima, che spiegheranno passo dopo passo, come creare decori eco sostenibili. Le soluzioni proposte, tutte caratterizzate da grande originalità, guidano gli utenti su come poter decorare un albero di natale, magari con scatolette di latta, gusci di noce, capsule del caffè o fondi di bottiglie di plastica, e altro ancora: i risultati sono delle decorazioni davvero originali e green, che daranno un tocco glamour alla vostra casa, e il tutto con il massimo vantaggio della filosofia del riutilizzo. Gli utenti che seguiranno il progetto su facebook potranno inoltre intervenire e proporre a loro volta le decorazioni eco sostenibili a loro conoscenza, rivolgendosi direttamente a Tessia Gelisio, che risponderà alle loro domande.

Si può cominciare per esempio dalla scelta dell’albero di Natale: quello davvero eco sostenibile, afferma Tessia, è quello che abbiamo in casa, e dunque ci si può sbizzarrire a decorarlo, senza sacrificare nessun albero comprato che dopo le feste non sarebbe più di nessuna utilità.

Photo Credits – https://www.facebook.com/Levissima

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>