Simon, il bambino di 7 anni salvato dai canguri

di Elide 53 views0

Ci sono storie straordinarie che riguardano gli animali e che eliminano ogni dubbio sul fatto che non possano avere un’anima. Quella di Simon, un bambino di 7 anni, rientra nella categoria: dopo essersi smarrito, il bambino è stato accudito dai canguri fino al suo ritrovamento.

Sembra un film o una storia inventata, quando Simon l’ha raccontata ai suoi genitori, che l’hanno ritrovato dopo ore di disperate ricerche, nemmeno loro riuscivano a crederci. Tutto è successo in Australia, al Deep Creek Conservation Park, dove la famiglia stava facendo un picnic. Simon, 7 anni, si era allontanato per raccogliere dei fiori ma poi non è più riuscito a tornare indietro e per 24 ore si sono perse le sue tracce.

Mamma e papà erano preoccupatissimi, sono partite le squadre di ricerca, ma per fortuna in quell’arco di tempo che per i suoi genitori è sembrato interminabile, Simon è stato sempre al sicuro. E’ stato lui stesso, dopo, a raccontare come sono andate le cose. Mentre raccoglieva i fiori il bambino si è smarrito, si è imbattuto in alcuni canguri ed ha cercato di avvicinarli offrendo loro i fiori che aveva raccolto. All’inizio gli animali si sono rivelati schivi ma poi si sono avvicinati e il bambino è rimasto con loro tutta la notte, i canguri lo hanno tenuto al caldo e al sicuro. Una volta ritrovato dalle squadre di soccorso, Simon ha raccontato entusiasta:

Papà sto bene, ho dormito sotto un albero e c’erano i canguri!

Etienne e Linda, i genitori di Simon, erano totalmente increduli, ma poi la madre del bimbo ha creduto alla sua storia, annusando i suoi vestiti ha sentito l’odore dei canguri ed ha capito che gli animali avevano protetto Simon per tutto il tempo in cui lei e il marito lo cercavano disperatamente.

Ancora una volta una bellissima storia, uno di quei finali che vorremmo sentirci raccontare più spesso.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>