Lotta al sovrappeso: quando la prevenzione fa bene a sé stessi e alla natura!

di Giovanna Croda 68 views0

Quando parliamo di peso corporeo pensiamo immediatamente a un fattore meramente estetico e di conseguenza a soluzioni drastiche: il mese di palestra compulsivo prima dell’estate, diete punitive, improvvisate e senza alcun fondamento scientifico in vista della prova costume. Il problema del sovrappeso è però prima di tutto un problema di salute e culturale. Le cattive abitudini alimentari e una vita sedentaria infatti portano con sé maggiori rischi e probabilità più elevate di sviluppare malattie croniche: diabete di tipo II, disturbi cardiovascolari, ipertensione.

La scelta di una vita sana nasce da piccoli gesti quotidiani come salire le scale a piedi, scendere una fermata prima dall’autobus e acquistare con coscienza i prodotti quando andiamo a fare la spesa. Molti dei nostri lettori sanno cosa intendiamo con l’espressione “con coscienza”: scegliere prodotti biologici, a km 0, frutta e verdura di stagione ma anche insegnare alle nuove generazioni a rispettare il proprio corpo e la natura. Acquisire dunque uno stile di vita ecologico, consapevole e sostenibile, nel rispetto dell’ambiente.

Siamo consapevoli che cambiare abitudini di vita e alimentari non è così semplice: ma ogni piccolo passo può contribuire a fare la differenza. Per questo vogliamo parlarvi della Borsa della Salute di Aboca, azienda leader in Italia nel settore della Fitoterapia, nella coltivazione biologica di piante medicinali e nella loro trasformazione al fine di realizzare prodotti naturali per la salute e il benessere a base di complessi molecolari vegetali.

La Borsa della Salute, ideata da Aboca, nasce dalla volontà di aiutare le persone a prendere coscienza dell’importanza di una corretta alimentazione e a ricordarlo soprattutto tra i corridoi del supermercato. È disponibile nei punti vendita fiduciari Aboca (farmacie, parafarmacie ed erboristerie) ed è una vera e propria borsa per la spesa, riutilizzabile, in tessuto, che aiuta a rispettare le giuste proporzioni di nutrienti per una spesa eco-sostenibile e salutare, e viene proposta nell’ambito di un programma di sensibilizzazione dell’opinione pubblica contro il sovrappeso.

Le proporzioni ideali tra i vari gruppi di alimenti e che sono riportate sulla borsa sono le seguenti:

  • 30% verdure
  • 20% frutta
  • 25% cereali
  • 25% proteine

Una dieta basata su questi valori, oltre ad apportare un grande benessere all’organismo è anche un toccasana per l’ambiente e il portafoglio!

La cultura alimentare non si ferma però solo alla scelta di un’alimentazione bilanciata e al rispetto dell’ambiente: si deve andare più a fondo.

Si deve pensare al tessuto adiposo come un vero e proprio organo impegnato in attività necessarie per il funzionamento del corpo e non solo come un deposito per la conservazione di grassi. È proprio in chi ha problemi di peso che il tessuto adiposo può perdere il suo fisiologico equilibrio e diventare quindi meno reattivo alle più comuni soluzione per dimagrire. Molto semplicemente più si ingrassa e più è difficile bruciare i grassi.

Ma la natura ha sempre pronte delle soluzioni per chi le sa cercare: unendo la tradizione delle sostanze vegetali complesse alla scienza moderna è nato il rivoluzionario integratore alimentare di Aboca, Adiprox*.

Adiprox* è un integratore 100% naturale che contiene il complesso molecolare naturale AdiProFen® composto da procianidine e fenoli da semi di uva e thè verde che favoriscono il metabolismo dei grassi e il microcircolo dei tessuti, combattendo lo stress ossidativo e supportando i processi di termogenesi.

Come dice il Dottor. Dott. Pier Luigi Rossi. Medico Specialista in Scienza della Alimentazione:

“La lotta al sovrappeso si combatte partendo da una buona educazione alimentare. Molto spesso si pensa erroneamente che la differenza sia data dalla quantità di cibo piuttosto che dalla sua qualità […] Per stare in salute, oltre a controllare il carico calorico giornaliero, occorre saper scegliere gli alimenti capaci di attivare il metabolismo corporeo. La salute sta nel piatto quotidiano! “

Il nostro consiglio quindi rimane sempre lo stesso: conducete una vita sana e sostenibile, assumendo cibi freschi e conducendo una moderata e regolare attività fisica; se decidete di affidarvi a degli integratori sceglieteli sempre naturali al 100% e prodotti da aziende serie con una comprovata esperienza scientifica.

*Seguire una dieta ipocalorica adeguata seguendo uno stile di vita sano con un buon livello di attività fisica. Se la dieta viene seguita per periodi prolungati, superiori alle tre settimane, si consiglia di sentire il parere del medico. Leggere attentamente le avvertenze.

Iniziativa in collaborazione con Aboca S.p.a.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>