Taranto, le cozze a rischio estinzione

di Redazione 72 views0

Le cozze sono uno dei motivi di vanto della Puglia, ma da un bel po’ la situazione è cambiata, soprattutto a Taranto, dove la specie è a rischio estinzione a causa dell’inquinamento, proveniente dall’ILVA e non solo.

Dell’ILVA abbiamo parlato in più occasioni ed i danni li conosciamo molto bene: non solo all’ambiente, ma anche alle persone, con un incremento preoccupante delle malattie tumorali. I problemi dell’inquinamento si riversano anche in mare, le cozze di Taranto sono talmente tossiche da non poter più essere ingerite. La notizia ha colpito duramente i miticoltori ed avrà grosse ripercussioni a livello economico e già da qualche giorno hanno annunciato la mobilitazione, dopo la comunicazione del dipartimento di prevenzione servizi veterinari dell’ASL:

Il 31 marzo 2013 sarà il termine ultimo per lo spostamento del novellame ancora presente nel primo seno di mar Piccolo e a far data dall’1 aprile verrà revocata la Dia sanitaria.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>