Discarica Roma: impianto temporaneo a Monti dell’Ortaccio

di roberto bosio 78 views0

Mi viene in mente una celebre battuta di Ennio Flaiano: “la situazione è grave ma non è seria”. Siamo arrivati al mese di settembre e non c’è ancora uno straccio di idea su dove sorgerà la discarica della Capitale.

O forse sì, perché il re della monnezza capitolina Manlio Cerroni ha individuato il posto dove sorgerà la discarica “temporanea”: a Monti dell’Ortaccio, che dovrebbe ricevere tutti i rifiuti di Roma per i prossimi tre anni.

Il progetto è stato da Manlio Cerroni al commissario ai Rifiuti Goffredo Sottile. E dovrebbe essere discusso entro una quindicina di giorni. L’esito sembra scontato perché regione, provincia e comune hanno già annunciato parere negativo.

E sicuramente l’idea non deve piacere nemmeno al ministro dell’Ambiente, che aveva chiesto che l’impianto temporaneo avesse una durata massima di diciotto mesi.

Secondo il proprietario della discarica di Malagrotta Manlio Cerroni, i tre anni sono un

periodo necessario per consentire a Roma di dare piena attuazione al programma per la lavorazione industriale dei rifiuti già previsto nel Piano regionale della giunta Polverini nonché dal Patto per Roma.

Detto in altre parole ci vogliono tre anni per costruire gli impianti di trattamento industriale che farebbero da corollario al piano dei rifiuti per la capitale, che prevede di raggiungere il 55% di differenziata nel 2015.

Resta da capire come mai la città più importante d’Italia debba dipendere per l’individuazione della discarica – sarebbe meglio dire delle discariche – da un’impresa privata…

Dimenticavo di aggiungere che procedendo in questo modo si rischia di dover procedere ad un’ulteriore prolungamento dell’attività di Malagrotta. Anche nel caso dovesse passare la linea di Cerroni.

Anche se la conferenza dei Servizi dovesse dare parere positivo, i lavori per la realizzazione della discarica provvisoria difficilmente potrebbero iniziare prima della metà di ottobre.

Link utili
Legambiente: Malagrotta situazione grave
Video: la discarica di Malagrotta secondo Report
Legambiente diffida il sindaco di Roma sulla raccolta differenziata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>