Record a marcia indietro della Nissan Leaf

di Redazione 42 views0

In questi mesi la Nissan sta cercando, con la campagna “The Big Turn On”, di diffondere l’auto elettrica in Europa anche ricorrendo al canale dei social media. Una campagna con un obiettivo impegnativo: convincere in cento giorni un milione di consumatori a passare alla mobilità elettrica – o almeno dichiararlo sui social media.

Target raggiunto il 21 giugno, 15 giorni prima della scadenza stabilita. Ha fatto parte di “The Big Turn On”, il primato dell’auto più veloce a marcia indietro sulla distanza di un miglio – ovvero circa 1,6 km – realizzato al Goodwood Festival of Speed, imitando una famosa scena del film Ritorno al Futuro.

Una Nissan Leaf guidata dallo stuntman professionista Terry Grant – il pilota aveva stabilito un altro record mondiale l’anno scorso guidando una Nissan Juke su due ruote -, ha coperto la distanza in retromarcia in un minuto e 37 secondi, alla velocità media di 88,5 km/h sulla pista hillclimb – ben 26 secondi in meno del primo record stabilito due giorni prima…

Come spiega lo stuntman,

l’unica lamentela è il mal di collo dovuto alla costante ricerca della visuale sopra la spalla!

per il resto

la macchina si è rivelata estremamente stabile, non importava in quale direzione stessi viaggiando.

grazie

al basso baricentro di gravità della Leaf

dovuto alle

batterie che sono parte integrante del pavimento della vettura.

Insomma,

con la trasmissione diretta dal motore elettrico alle ruote la macchina può, in teoria, andare all’indietro alla stessa velocità raggiunta a marcia avanti.

Il Record LEAF Nissan Reverse era solo una delle attrazioni targate Nissan al Festival. La Juke Nismo, un crossover con alte prestazioni del marchio sportivo della Nissan, ha stabilito negli stessi anni un record in salita per i veicoli elettrici. In questa occasione la vettura è stata guidata dal campione del mondo FIA GT1 Michael Krumm.

Una concept car Nissan, la GT-R Track Pack, infine, ha preso parte alla Supercar Run.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>