Viaggiare con il cane in treno, metropolitana e autobus

di Redazione 526 views6

In Italia potete viaggiare con il vostro cane senza troppi problemi, basta rispettare una serie di regole. Per viaggiare con il vostro cane in treno dovete inoltre fare attenzione al tipo di treno che scegliete per il vostro spostamento perché le regole possono variare da treno a treno.
Se il vostro cane è di piccola taglia, il vostro animale viaggia gratuitamente se portato in un trasportino delle dimensioni non superiori a 70x50x30.
In un treno a scompartimento, il cane di piccola taglia può viaggiare libero accanto a voi ma solo in seconda classe e se gli altri passeggeri non hanno problemi e paga un biglietto ridotto.
Se il vostro cane è di grossa taglia può viaggiare accanto a voi solo se non reca disturbo agli altri passeggeri e se lo tenete al guinzaglio e con la museruola. Se volete che il cane viaggi senza museruola e senza guinzaglio con voi dovete prenotare l’intero scompartimento.

In vettura letto
Sugli Eurostar i cani di piccola taglia definiti “da grembo” possono viaggiare in braccio a voi con guinzaglio e museruola e pagano un biglietto ridotto. Se volete viaggiare in una vettura letto con il vostro cane potete farlo pagando un biglietto ridotto per il cane e una tassa per la disinfestazione dello scompartimento.

I cani per non vedenti
Se decidete di spostarvi con il cane sui treni locali potete viaggiare nelle piattaforme o nello spazio tra una carrozza e l’altra.
Alcuni treni non accettano cani di grossa taglia. Altri tipi di treni, come l’Eurostar possono viaggiare solo i cani “da grembo” e i cani per non vedenti viaggiano su tutti i treni, in qualsiasi classe gratuitamente e in alcuni casi devono portare la museruola.

Prima di partire
Prima di partire in treno con il vostro cane informatevi sulle regole delle varie compagnie ferroviarie dei paesi dove transitate.
Ricordate di portare con voi sempre la ciotola per bere del cane e dei biscotti per cani da dargli in caso ce ne sia bisogno. Calcolate sempre i tempi del viaggio e delle soste per far fare i bisogni al cane.

In autobus e metropolitana
In autobus potete viaggiare con il vostro cane nella parte posteriore e in metropolitana nel primo e ultimo vagone: E’ necessario che teniate il cane al guinzaglio e che abbia la museruola. Non sono ammessi più di due cani a vettura. Il cane paga il prezzo intero del biglietto del tragitto da compiere in autobus e metropolitana.

Commenti (6)

  1. salve devo andare a roma a prendere un cucciolo di tre mesi di boxer,e portarlo a milano in treno devo sempre mettergli la museruola??? posso tenerlo in braccio??

  2. Secondo me si può, ma paghi un biglietto ridotto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>