Un’isola di rifiuti di plastica nell’Oceano Atlantico

di Blogger 1

Unisola-di-rifiuti-di-plastica-nellOceano-AtlanticoAnche l’oceano Atlantico, come il Pacifico, ha la sua isola di plastica, formata da tonnellate di rifiuti che si concentrano in una singola zona. Lo ha scoperto uno studio di una ricercatrice inglese durato vent’anni, secondo cui la discarica dell’Atlantico si trova al largo delle coste di Miami. I ricercatori della Sea Education Association guidati da Kara Lavender Law hanno effettuato più di 6100 ‘battute di pesca’ con delle reti molto sottili e superficiali in una vasta area dai Caraibi alle coste degli Usa, analizzando i residui di plastica, spesso non più grandi di un centimetro quadrato, rimasti impigliati.

L’ISOLA DI PLASTICA
Abbiamo trovato una regione in cui i frammenti sembrano concentrarsi e persistere per lungo tempo – spiega la ricercatrice alla Bbc -; più dell’80% della plastica che abbiamo accumulato viene dalla zona tra i 22 e i 38 gradi nord di latitudine”. Secondo i dati forniti dalla ricercatrice all’Ocean Science Meeting di Portland, nell’Oregon, la massima densità della plastica riscontrata è di 200mila frammenti per chilometro quadrato, la stessa della ‘Pacific Garbage patch’, un’area grande quanto il Texas nel nord del Pacifico dove si accumulano rifiuti di plastica.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>