Guida al giardinaggio: Begonia da fiore

di Blogger Commenta

https://www.mondoecoblog.com/wp-content/uploads/2009/10/guida-al-giardinaggio-begonia-da-fiore.jpgLa Begonia da fiore (Begonia elatior Hybrides) appartiene alla famiglia del begoniacee. Questo tipo presenta una base fibrosa e, secondo la specie, può essere una pianta a fioritura invernale o estiva.
Questo fa sì che la Begonia da fiore sia reperibile in commercio durante tutto l’ anno. Esistono numerose varietà di Begonia da fiore, dal fogliame verde brillante oppure bronzato, che si ricoprono di fiori di 4-5 centimetri di larghezza, semplici o doppi, disponibili in numerosissimi colori: bianco, rosa, rosso, salmone, giallo, arancio…
I fusti sono corti e carnosi, eretti o leggermente ricadenti, generalmente fragili.

LA FIORITURA DELLA BEGONIA DA FIORE
La fioritura di queste piante ha la caratteristica di durare dei mesi e per questo sono considerate ideali per tutti i locali domestici.

DOVE POSIZIONARE LA BEGONIA DA FIORE
La Begonia da fiore ama la luce intensa, ma non il sole diretto, la temperatura ambiente, ma non troppo calda, perché questo accorcia la fioritura. La temperatura ideale è compresa tra 18 e 20°C.

COME CURARE LA BEGONIA DA FIORE
Mantenete in terriccio sempre leggermente umido mediante delle annaffiature regolari, due volte alla settimana circa, controllando che il terreno non si asciughi, ma anche che l’ umidità non sia eccessiva e non vi sia acqua stagnante nel sottovaso. Ogni due o tre settimane aggiungete all’ acqua anche del fertilizzante liquido di tipo universale o per piante fiorite.

COME CONSERVARE LA BEGONIA DA FIORE
Quando termina la fioritura tanto vale eliminare anche la pianta. La lunga fioritura infatti indebolisce la pianta ed è particolarmente difficile a questo punto farla rifiorire. Inoltre la moltiplicazione per talea è piuttosto difficile e va riservata ai soli specialisti.

EVENTUALI PROBLEMI CON LA BEGONIA DA FIORE
In generale, la begonia da fiore è sensibile soprattutto all’ oidio che si sviluppa soprattutto dove l’ atmosfera è umida. Eliminate regolarmente i fiori appassiti e le foglie secche e trattate, se necessario, con un funghicida specifico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>