Ecosostenibilità, Alto Adige Regione più attenta

di Maris Matteucci 276 views0

Ancora una volta l’Alto Adige si dimostra la regione più attenta in materia di ecosostenibilità. A stilare la classifica dedicata a chi ha capito benissimo e mette in pratica alla perfezione i meccanismi votati alla green economy è Fondazione Impresa.


Fondazione Impresa ha incrociato i dati forniti da Istat, Terna, Ispra, Sinab ed Enea attraverso 21 indicatori standardizzati e ha individuato nell’Alto Adige la Regione più attenta alla ecosostenibilità in Italia. Energia pulita, risparmio energetico, riciclo dei  rifiuti sono alla base del trionfo di una Regione che da sempre sfrutta le qualità naturali del territorio con un occhio molto attento al rispetto dell’ambiente. Un riconoscimento prestigioso dunque per questa Regione e a sottolineare la soddisfazione per quanto ottenuto finora è Ulrich Stofner, Direttore di BLS, Business Location Südtirol – Alto Adige. Ecco le sue parole:

Questi nuovi risultati non fanno altro che mettere ulteriormente in luce l’impegno della Provincia di Bolzano verso sostenibilità e rispetto dell’ambiente. Il nostro territorio si conferma il luogo ideale per le imprese che operano nel settore della green economy, grazie a un ecosistema fondato su innovazione e sviluppo, alla presenza di fonti rinnovabili e al costante sostegno alla ricerca di energie alternative

L’Alto Adige è sempre stata, tra le regioni d’Italia, quella più all’avanguardia in materia di ecosostenibilità. Ma mentre molte regioni, là dietro, si sono fermate, il Sud Tirol e i dintorni hanno continuato a investire sulle risorse del territorio raggiungendo riconoscimenti illustri e che bene fanno sperare per il futuro.

Foto | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>