Discarica di Malagrotta, con il nuovo decreto più spazio a Sottile

di matteo carriero 40 views0

Discarica di Malagrotta, l’odissea relativa al contestatissimo centro del Lazio conosce una nuova pagina con il nuovo decreto firmato dal Ministro dell’Ambiente Andrea Orlando. Avrà più spazio il commissario Sottile.

La discarica di Malagrotta conosce delle nuove vicende: è arrivata infatti la firma sul decreto da parte del Ministro Orlando, e la prima conseguenza è la proroga della discarica fino alla fine del mese di settembre 2013, mentre entro fine luglio dovrà arrivare la scelta di una discarica di servizio.

Oltre a questi due punti importanti, arriva anche la notizia che il commissario per i rifiuti di Roma, ovvero Goffredo Sottile, avrà più spazio e poteri. Il commissario era già in carica all’epoca del trambusto relativo agli stop giudiziari, con conseguente nuovo via libera, sotto il ministero di Corrado Clini. In sostanza è nelle mani del commissario Sottile il compito di trovare un impianto che possa sostituirsi a Malagrotta, e ciò nel minor tempo possibile. Comunque entro il 30 settembre (quindi difficile attendersi grandi novità prima della fine di agosto).

Ma andiamo a vedere, più nello specifico, cosa ratifica il provvedimento firmato dal Ministro dell’ambiente:

[il documento] conferma fino al 7 gennaio prossimo i poteri attribuiti al commissario (come l’impegno dell’assicurare che gli impianti Tmb possano lavorare a piena capacita’, la promozione del riciclo dei rifiuti, l’uso di altri impianti, la facolta’ di controllare gli impianti di trattamento e smaltimento di rifiuti e di commissariarli in caso di inadempienza) e da’ al commissario Sottile il compito di sottoporre al ministro Orlando entro fine luglio una localizzazione per una discarica di servizio necessaria a completare il ciclo di selezione, recupero, raccolta differenziata e trattamento dei rifiuti.

Insomma, per quanto riguarda la spinosa questione della discarica di Malagrotta che ha fatto già infuriare (e spesso ha condotto a proteste pacifiche) un gran numero di cittadini laziali, siamo nelle mani del commissario Sottile. Si rivelerà abile a sufficienza per dirimere la matassa? Non ci resta che attendere per scoprirlo.

Photo credits | Giuseppe Croce su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>