Obama contro i mutamenti climatici: arriva la nuova strategia verde

di matteo carriero 39 views0

 Obama contro i mutamenti climatici: il presidente degli Stati Uniti è tornato a parlare di riduzione delle emissioni di CO2, di energie rinnovabili, di cambiamenti nello stile di vita, di Green Economy, anticipando la nuova strategia verde che verrà svelata domani.

Il presidente Barack Obama torna a parlare della lotta ai mutamenti climatici. Arriva un vero e proprio nuovo piano nazionale verde, annunciato di persona dal presidente in un video che ha conosciuto subito una vasta eco su Youtube e i vari social network. Per ora abbiamo solo le linee guida, ma i dettagli dovrebbero già essere svelati domani presso la GeorgeTown University. Si tratta di un evento importantissimo, di vasta rilevanza in termini globali.

I cambiamenti annunciati da Obama nel video sono corredati dallo stringato ma significativo commento “lo dobbiamo ai nostri figli”. L’idea è quella di mantenere anzitutto l’impegno assunto riguardo alla riduzione di emissioni di gas serra del 17% entro il 2020. Il terreno della grande sfida green è quindi anzitutto l’allontanamento dal carbone e l’investimento sempre più massiccio e strategico nei confronti delle energie rinnovabili, nonché nei combustibili alternativi. Ha infatti dichiarato Obama:

Abbiamo bisogno di scienziati che mettano a punto nuovi combustibili […] abbiamo bisogno di ingegneri che individuino nuove fonti energetiche e di aziende che le producano e le vendano; abbiamo bisogno di lavoratori che gettino le basi per un’economia ‘pulita’. Abbiamo bisogno di tutti, ognuno deve fare la propria parte per preservare quello che Dio ha creato per le future generazioni. […] Questa è sfida che riguarda tutti: tutti abbiamo una posta in gioco nel risolverlo insieme.

Il presidente ha inoltre parlato di una migliore circolazione delle tecnologie green, nonché di ricerca dell’ottimizzazione energetica negli edifici ma anche nello stile di vita, dato che gli USA sono notoriamente tra le nazioni caratterizzate dai più ampi sprechi sotto un ampio ventaglio di punti di vista. Insomma, la strategia verde sta arrivando. Un momento che può rivelarsi storico non solo per gli States ma per le strategie di lotta ai mutamenti climatici a livello globale. Domani sapremo tutti i dettagli.

Photo credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>