Menu di Pasqua vegetariano e vegano

di Redazione 76 views0

A Pasqua la tradizione religiosa, poi diventata anche culinaria, prevede il sacrificio dell’agnello. Ogni anno in questo periodo sono tantissimi gli agnellini che perdono la vita per finire sulle nostre tavole, così la LAV ha deciso di proporre un menu alternativo e assolutamente cruelty free.

La Pasqua è arrivata e molte famiglie sceglieranno di non rinunciare alla carne. Solitamente in questo periodo dell’anno sono gli agnelli a morire in gran quantità, anche se negli ultimi anni gli acquisti di carne in generale sono calati e soprattutto nell’ultimo periodo, tra la carne e gli scandali ad essa legati, molte persone hanno preferito rinunciarvi per seguire una dieta vegetariana.

La Lav sul proprio sito ha creato la sezione cambiamenu, che propone scelte alimentari più sane per noi e che salvano la vita a molti animali. Il sito offre molti consigli su ristoranti e piatti vegani, ci sono tante ricette e iniziative che chiunque voglia rinunciare una volta per tutte alla carne può seguire e in tutto ciò non mancano nemmeno le ricette d’autore, perché delle ricette pasquali di quest’anno si è occupato Simone Salvini.

“A Pasqua scegli di cambiare menu“, così lo chef ha deciso di creare delle ricette per realizzare un menu in cui non siano presenti cibi ricavati dallo sfruttamento degli animali, cruelty free, che comprende:

I piatti sembrano davvero gustosi e non lasciano rimpiangere l’assenza di un agnello in pentola. Tuttavia almeno due italiani su dieci opteranno per portate a base di carne. Per chi volesse avere ancora più idee su come imbandire la tavola, a Pasqua e in altre occasioni, in maniera sana e veg, sul sito che vi abbiamo segnalato ci sono moltissime altre ricette, dalle più semplici alle più complesse, ma tutte molto sfiziose.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>