Giornata mondiale dell’acqua, l’80% degli italiani beve quella del rubinetto

di Redazione 66 views0

Oggi, nella Giornata mondiale dell’acqua, Aqua Italia ricorda alcuni importanti dati sul consumo idrico dei cittadini italiani:l’80,3% beve l’acqua del rubinetto, una percentuale salita di circa il 10% nell’arco di soli 6 anni.

La Giornata mondiale dell’acqua è arrivata, e Aqua Italia diffonde alcune statistiche molto interessanti sul consumo di acqua nel nostro paese: dal 2006 al 2012 il numero delle persone che beve l’acqua del rubinetto è passato dal 70,4% all’80,3%, con il 49,1% degli intervistati che dichiara di berla sempre o quasi, il 23,8% occasionalmente, il 7,3% solo di rado. Gli italiani che preferiscono l’acqua del rubinetto a km zero la scelgono per risparmiare (26,1%), per comodità, evitando pesanti trasporti (25,9%) ma anche per rispettare l’ambiente (19,7%).

In circa un quarto delle case è inoltre presente un dispositivo per il trattamento dell’acqua, in quasi la metà dei casi si tratta di caraffe filtranti (si parla del 12,6%), diffuse soprattutto tra coloro che l’acqua del rubinetto la bevono sempre o quasi sempre. Ma non mancano anche sistemi di filtraggio (4%), osmosi inversa e sistemi di refrigerazione o gasatura.

L’associazione Aqua Italia che ha diffuso oggi, nella Giornata mondiale dell’acqua, queste interessanti rilevazioni sulle abitudini degli italiani, racchiude le aziende costruttrici e produttrici di impianti, accessori e componenti varie per il trattamento delle acque primarie. come si legge nel comunicato ufficiale dell’associazione

Tra i principali obiettivi associativi vi è la diffusione a tutti i livelli di tematiche relative alla qualità dell’acqua e alla conoscenza dei parametri chimico-fisici e microbiologici che la caratterizzano.

Ricordiamo che nella giornata di oggi dedicata all’oro blu, all’importanza determinante dell’acqua per il pianeta e la nostra stessa vita, molte iniziative invitano la popolazione a ridurre lo spreco idrico, un appello che rilanciamo con piacere: per un giorno, tutti attenti all’acqua. La pratica di non sprecarla non richiede alcuno sforzo, giusto un po’ di attenzione per farci l’abitudine.

Photo credits | julian evil su Flickr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>