Caccia alla volpe: animalisti in protesta a Siena

di Redazione 488 views0

Dal prossimo primo aprile scatta la caccia alla volpe nella provincia di Siena. Da anni va avanti la lotta degli animalisti, che protestano contro una pratica barbara che invece secondo l’Ufficio risorse faunistiche della Provincia è una semplice “attività di controllo”.

La Lida protesta contro la pratica della caccia alla volpe che in provincia di Siena tra un paio di settimane costerà la vita a centinaia di esemplari. La volpe è un animale che viene cacciato da sempre, in particolare per la sua pelliccia pregiata. Ma questo sterminio incontrollato ha portato la volpe ad essere una delle specie più a rischio, dalla Lida dichiarano:

Noi non ci stiamo, né per l’ammazzare, né per la riduzione numerica, né per il prelievo venatorio, né per l’abbattimento selettivo, né per qualunque altra perifrasi si voglia utilizzare per togliere la vita ad animali innocenti. Piccoli cuccioli appena nati verranno sbranati da cani addestrati a entrare nelle tane e quelli che riusciranno a sfuggire a questa morte atroce saranno impallinati dai cacciatori appostati all’uscita della tana stessa.

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>