I cinque Paesi in cui vivere con meno di 350 euro al mese: foto

di Elide 147 views0

In queste ore gli italiani stanno facendo i conti con i risultati delle elezioni 2013 e sembra che non siano affatto soddisfatti, al punto che sono tutti in cerca di mete esotiche verso le quali fuggire e dimenticare la crisi. Sono ben cinque i Paesi che permetterebbero di vivere tranquillamente con meno di 350 € al mese, scopriamo quali!

Si parla sempre di fuga di cervelli, i giovani in particolare si lamentano della mancanza di opportunità in Italia e cercano posti nuovi da esplorare, dove cercare fortuna. Sta spopolando sul web la top 5 dei Paesi più economici al mondo: non solo poco costosi, ma dei veri e propri paradisi per gli amanti della natura, che potrebbero fuggire e reinventarsi, magari investendo nel campo della green economy in zone che non sono state ancora intaccate dalle industrie. Lavorare senza inquinare, ma creare posti di lavoro, in luoghi in cui la vita non costa così cara come in Italia, dove la crisi avanza; ecco la lista dei cinque posti in cui vivere con meno di 350 € al mese:

Cambogia

Si tratta di un Paese poverissimo, in cui con 350 € si può vivere anche nella capitale, Phnom Penh. La città si sta espandendo e i prezzi di mercato delle abitazioni sono in aumento, ma in compenso un pranzo al ristorante costa meno di 2 €, il risparmio è possibile.

Thailandia

La situazione non cambia di molto, anche in questo caso si possono trovare abitazioni a prezzi stracciati, si possono trovare appartamenti anche ad un costo che varia dai 20 ai 60 € al mese, in Italia una vera e propria utopia.

Filippine

Anche in questo caso le spese del cibo sono davvero limitate, ma gli appartamenti di Manila, la capitale, sono troppo costosi per chi non intende superare la soglia dei 400 € mensili. Basta andare nella zona di Cebu, che lentamente si sta sviluppando e modernizzando, per riuscire a trovare casa anche a soli 100 €.

Costa Rica

Clima tropicale (in realtà offre 12 fasce climatiche diverse) e prezzi bassissimi. Gli amanti dei luoghi esotici potranno fuggire in Costa Rica, a seconda della zona che si sceglie i prezzi variano e sono un po’ più alti rispetto ai Paesi elencati fino ad ora, ma si possono trovare case al costo di 200 € circa al mese. Anche in questo caso, le spese restano superflue, al ristorante si può mangiare con meno di 4 euro. I fumatori incalliti troveranno il loro paradiso, un pacchetto di sigarette costa 90 centesimi… ma non fumate, fa male a voi e all’ambiente!

Belize

Spiagge da sogno, clima tropicale e case al costo di 200 € al mese, se si pensa alle abitazioni condivise con altri inquilini o amici, i prezzi si abbassano notevolmente ed è possibile vivere in Belize con meno di 100 € al mese, per quanto riguarda l’affitto.

In realtà, oltre ai luoghi della top 5, esistono anche altri Paesi in cui si trova clima gradevole, paesaggi suggestivi e prezzi bassissimi: il Nicaragua, per esempio, permette di vivere con meno di mille euro al mese. Lo stesso vale per Ecuador, Panama e Malesia, ad abbassare notevolmente i costi sono soprattutto le spese per gli alimentari: pranzare o cenare al ristorante non diventa un lusso così come succede in Italia. Chiaramente, allontanandosi dalle capitali, i costi si abbassano sempre più… chi è pronto a fuggire verso mete esotiche ed incontaminate?

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>