Terremoti: la mappa della pericolosità sismica del nostro paese

di Redazione 114 views0

Per capire quali rischi corre ogni italiano di vivere la stessa tragedia che ha colpito una parte degli abitanti dell’Emilia Romagna, si può andare su una sezione del sito dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia – in un post di qualche giorno fa vi ho spiegato che cos’è l’INGV.

La mappa più interessante permette di zoomare su una regione e su una singola città. Il rischio è indicato dal colore: rosso pericolo, grigio si può stare tranquilli.

Ci sono pure informazioni sulle norme tecniche di costruzione in zone sismiche e i criteri che definiscono se una zona è a rischio sismico oppure no.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>