In Norvegia l’architettura si fa ecosostenibile

di Elide Commenta

Unire arte ed ecologia: abbiamo visto svariate volte come questo possa accadere e l’ennesima prova arriva dalla Norvegia, a Trondheim, dove un gruppo di studenti di architettura ha dato vita ad un edificio nuovo e completamente sostenibile, realizzato con vecchie porte e finestre.

L’arte del riciclare, letteralmente. A Trondheim, in una delle zone meno sfruttate della città, è sorto quindi questo edificio, creato in soli 12 giorni dagli studenti di architettura che sono stati capaci di realizzare un’opera particolare diffondendo l’importante messaggio del ri-uso, che in tempi di crisi si riesce ad avvertire forse in maniera più chiara.

La costruzione è stata realizzata da 30 studenti, si tratta della Rake Showroom, grande 52 m2, ha la forma cubica ed è evidentemente il risultato della raccolta di porte e finestre di un altro edificio che sarebbe stato demolito. Perché sprecare tanto materiale, se da quel che sta per essere distrutto può nascere qualcosa di nuovo ed utile?

Rake Showroom, infatti, non è solamente un edificio che prova l’esistenza dell’architettura ecosostenibile, ma verrà utilizzato come luogo d’esposizione, sarà un padiglione artistico in grado di ospitare opere di giovani architetti e non solo, un nuovo spazio in cui dare una possibilità alla propria creatività, insegnando lo stile di vita ecosostenibile. In un campo vasto come l’ecologia, la creatività è quasi d’obbligo. L’arte e l’utilità si possono ricavare da qualsiasi oggetto che rischia di finire in discarica o nella pattumiera, ma tra plastica, vetro, vecchi cd oppure magliette, si può inventare davvero di tutto: non solo edifici che nascono da porte e finestre, ma anche cuscini in patchwork, borsette e decorazioni d’ogni genere. Basta solamente saper giocare di fantasia e utilizzare i materiali, il gioco è fatto. Speriamo che molti altri architetti possano seguire l’esempio lanciato dalle scuole d’architettura della Norvegia, fare arte tutelando l’ambiente è un binomio che suona perfettamente bene.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>