Quattrozampe vegetariani, la nuova moda delle star di Hollywood

di Blogger 44 views0

Da sempre sotto l’obbiettivo dei cacciatori di nuove tendenze, ora le star di Hollywood dettano legge anche attraverso il life stile dei loro amici a quattro zampe. A dirlo è una ricerca sulla stampa estera condotta da Sitcom Editore in concomitanza con l’arrivo nelle librerie italiane delle agende 2011 ‘365 Il mio cane‘ e ‘365 Il mio gatto‘. Secondo l’indagine il fenomeno dei ‘trendsetter’ ormai spopola, e così, ai bordi della Walk of fame, si moltiplicano pets vegani, vegetariani o bio-addicted, dalle abitudini alimentari raffinate tanto quanto quelle dei loro famosissimi padroni.

Quando il cane o il gatto sono vegetariani
Gli ultimi a convertirsi a un rigido ma salutistico regime dietetico, ad esempio, sono stati i cani di Alicia Silverstone, che sono diventati vegani. E questo, secondo l’attrice, avrebbe contribuito a ridurre drasticamente le loro flatulenze. Quelli di Paul McCartney, invece, sono vegetariani. A decretare il successo del fenomeno sta il fatto che ormai il jet set hollywoodiano impone alle star dello spettacolo di avere un animale a propria immagine e somiglianza, da considerare a tutti gli effetti alla stregua di un umano. Anche quando mangia.

Norman, il cane di Jennifer Aniston
Sui set, a casa e in tv, per esempio Jennifer Aniston non si separa mai dal suo amato cane Norman. Durante le riprese del film ‘Io e Marley’ l’attrice americana ha preteso che l’animale fosse accanto a lei e mangiasse insieme alla troupe, proprio come se fosse parte della squadra. Sul set di ‘The balster’, poi, Norman aveva una sua sedia come gli attori e Jennifer insisteva affinchè mangiasse bio. L’assistente della Aniston serve al cane dei piatti speciali, a base di pollo e riso biologico, preparati da un cuoco ad hoc. ”Norman mangia meglio della maggior parte degli esseri umani’‘, fa sapere l’entourage dell’attrice.

A cena con il pet
Miranda Kerr, Ashley Tisdale, Mickey Rourke e Sharon Stone, proprietari rispettivamente di un caniche toy, di un chihuahua e di un bassotto, sono soliti condividere invece la cena con loro. Pare infatti che questi vip portino i propri cani di piccola taglia direttamente a tavola per consumare insieme il pasto.
E anche per quanto riguarda le bevande i vizi gastronomici dei quadrupedi celebri non sembrano da meno. Basti pensare che, secondo quanto riportato dal quotidiano britannico ‘Daily Mail’, Paris Hilton è stata vista dar da bere al suo cagnolino Tinkerbell rigorosamente Bling H20, un’acqua da 30 dollari la bottiglia. Mariah Carey, invece, chiede acqua minerale per poterci fare il bagno insieme al suo cagnolino.

Il vegetarianesimo che va di moda
Ma non sono solo i vip hollywoodiani a essere sempre più attenti all’alimentazione dei loro amici animali. A seguirne le orme sono in tantissimi. Si pensi che in Inghilterra la preoccupazione per la salute dei propri animali ha spinto molti padroni a cambiarne la dieta da carnivora a vegetariana, tanto che il 40% di loro offre ai propri amici a quattro zampe tre porzioni di frutta e verdura al giorno. In tutto il Regno Unito ormai sono circa 145mila i cani e i gatti che non mangiano carne al pari dei loro padroni. Gli ossi sono ormai andati in pensione. Al loro posto meglio i broccoli, di gran lunga più genuini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>