Australia, nasce la prima centrale idroelettrica da liquami umani

di Blogger 154 views0

 L’Australia ha la sua prima centrale idroelettrica azionata da liquami umani. E’ stata inaugurata la scorsa settimana a North Head, uno dei due capi che cingono la baia di Sydney, dai ministri delle acque e del cambiamento climatico, Phil Costa e Frank Sartor. La struttura genera energia facendo precipitare in un pozzo da 60 metri di altezza le acque luride trattate, e porterà una riduzione nelle emissioni di gas serra di oltre 12 mila tonnellate l’anno equivalente a 6000 auto in meno in circolazione, ha detto il ministro Costa.

GENERARE ENERGIA DAI RIFIUTI
Altra energia è ricavata dal metano emesso. La centrale produce energia sufficiente per 1000 abitazioni, ma sarà usata principalmente per alimentare per circa il 40% l’impianto di trattamento dei liquami. Sydney Water, l’azienda cittadina di erogazione delle acque, era a sua volta la più grande consumatrice di acqua, ma ora il 95% di quella che consuma è acqua riciclata, ha sottolineato Costa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>