Bioedilizia e prodotti ecosostenibili per la casa: vernici, detergenti e prodotti vegetali

di Blogger 177 views0

Prodotti tecnologicamente validi a basso impatto ambientale… sembra utopia, ma invece è realtà. A realizzarli è Durga, azienda che tratta da anni prodotti per la biedilizia che offre colori e vernici naturali. Infatti, fin dal 1995 sono conosciuti nel campo del restauro e dell’ edilizia sostenibile. I prodotti Durga oggi compongono un catalogo di circa 50 articoli, tutti biodegradabili, comprendenti vernici, diluenti, pitture e colori murali, detergenti e prodotti per la casa.

CHIMICA E LEGGI NATURALI
L’azienda nasce e si sviluppa come risposta ad una domanda: è possibile lavorare ad una chimica applicata, mantenendo gli equilibri chimici e fisici, esistenti in natura? Accogliendo le tematiche della Bioarchitettura e della Bioedilizia, l’ azienda si pose come obiettivo lo sviluppo di una produzione di vernici e pitture in base a criteri ecologici.

COMPONENTI ED EMISSIONI SERRA
Rigorosamente esenti da materie prime di origine petrolifera, senza l’ ausilio di derivati da piante provenienti da deforestazione, questi prodotti aiutano a combattere le emissioni serra.
Di fatto l’ utilizzo di materiali vegetali da fonti rinnovabili dona all’ ambiente il risparmio d’ inquinanti, e in special modo di CO2 serra (oltre 1,4 kg per litro di formulato, anche rispetto ai prodotti all’ acqua).

LA FILOSOFIA ECOSOSTENIBILE
Un prodotto eco-sostenibile non può essere il risultato di una produzione basata sull’ utilizzo dei derivati petroliferi. L’ impiego di materie prime vegetali e rinnovabili è il primo e indispensabile presupposto per intraprendere una reale produzione sostenibile“. Questo il motto di Durga.

Utilizzare materie prime vegetali rinnovabili significa utilizzare materia organica compresa nei cicli chiusi del pianeta, significa utilizzare carbonio ottenuto per fissazione della CO2 atmosferica e nel serbatoio naturale tornerà alla fine del ciclo di vita del materiale. In questo modo non è prodotta CO2 serra (CO2 proveniente da derivati petroliferi che andrà a incrementare, dopo aver provocato fenomeni d’inquinamento, il tasso globale di CO2 atmosferico e quindi l’effetto serra sul pianeta). Inoltre i materiali vegetali sono per loro natura completamente biodegradabili e maggiormente compatibili con il pianeta e gli organismi viventi, compreso l’uomo.

La natura opera mediante cicli chiusi, così non genera rifiuti e non crea necessità di materiali da cui dipendere. La natura utilizza quasi esclusivamente energia solare, tanto che anche il cibo di cui ci nutriamo fornisce energia ricevuta dal sole. Tutti i processi naturali di trasformazione funzionano sulla base della minima dissipazione di energia.

I meccanismi che regolano l’esistenza sul nostro pianeta ci mostrano di funzionare a livello della soluzione. mentre quelli utilizzati dall’uomo nell’era industriale di questi ultimi 60 anni mostrano di funzionare a livello del problema: inquinamento, effetto serra, stress. tossicità.

Per questo Durga ha scelto di attivare soltanto processi produttivi integrati nei processi naturali.

Per maggiori informazioni sui prodotti Durga potete visitare il sito: http://www.prakriti.it/home.asp.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>