eBooklife, il punto di riferimento dell’editoria “green”

di Mario 96 views0

Un negozio virtuale dove acquistare tutti gli ebook del panorama italiano. Non solo: un luogo virtuale che raccoglie, nel migliore dei modi, gli ebook green. Si chiama eBookLife.it  ed è tra le altre cose il primo ebook store ita­liano interamente dedicato alle tematiche del benessere.

“Lo abbiamo fortemente voluto – spiega Patrizia Saterini, co-fondatrice di eBookLife.it –  per soddisfare un’esigenza che si è fatta sentire sempre di più tra il pubblico di lettori: l’in­teresse per i libri di salute, benessere e crescita personale”.

Uno store che si distingue da tutti gli altri: “Ci siamo resi conto che nei vari siti di e-com­merce i libri di salute e benessere risultano difficili da raggiungere oppure richiedono un lavoro di ricerca che mette alla prova anche il lettore più determinato.

Insomma, il settore è un po’ la Cenerentola dell’editoria, relegato in qualche angolo nascosto dei menù di naviga­zione da dove trovare ciò che si cerca diventa un’impresa. Abbiamo dunque voluto dare par­ticolare risalto a questi libri, in modo che trova­re il titolo o l’argomento che interessa diventi un gioco da ragazzi!”.

La cosa incredibile è proprio la capacità di sapersi orientare in mezzo a un mare di titoli. Se le categorie principali sono  otto (Salute e Benessere, Alimentazione, Ecologia e Ambiente, Crescita Personale, Spiritualità, Filosofia e Religioni, Mistero e Astrologia, Narrativa e altro) quelle specifiche sono oltre duecento capaci di contenere oltre diecimila titoli specializzati.

Numeri che rappresentano il 10% del catalogo titoli dello store che ne contiene in totale oltre  centomila (tutte le case editrici italiane sono presenti nello store).

Un punto di riferimento nuovo ma dove, da subito, vi sentirete a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>