Una stampante 3D costruisce case ecologiche

di Diletta Funaro 327 views0

Dopo aver appreso l’utilizzo di Pallet riciclati per costruire abitazione ecologiche fai da te, è in arrivo una ulteriore novità.

La notizia arriva da Shanghai: un intero villaggio, costituito da circa dieci case, realizzato in un giorno.

Grazie ad una grande stampante 3D,  una azienda edile di Shanghai è riuscita a stampare le abitazioni necessarie per costruire il villaggio.

In realtà sembra che l’iniziativa non sia nuova. L‘idea iniziale, infatti, appartiene ad un progetto, realizzato per la città di Amsterdam, il cui obiettivo è quello di costruire un edifico vicino al canale.

L’enorme stampante 3D realizzata per il progetto di Amsterdam, costruisce i pezzi uno ad uno utilizzando strati di plastica che vengono automaticamente assemblati.

L’azienda di Shanghai, invece, ha in progetto una diversa modalità di lavoro: ogni pezzo viene stampato separatamente per poi essere assemblato in fase di costruzione.

Le dimensioni della stampante 3D

Per poter assorbire una così grande mole di lavoro, la stampante 3D deve necessariamente essere di grandi dimensioni:

  • 150 metri di lunghezza;
  • 10 di larghezza;
  • 6,6 di altezza.

Grandi dimensioni comportano grandi costi e la ditta Winsun, per ridurli, ha pensato di fabbricare il telaio della stampante in calcestruzzo e fibre di vetro realizzati con materiali industriali riciclati.

L’obiettivo finale risulta, infatti, quello di utilizzare materiali di scarto riciclati garantendo una costruzione senza la produzione di alcun rifiuto.

Dall’azienda comunicano che ogni progetto abitativo sarà personalizzabile con impianti idraulici, finestre ed altri elementi che potranno essere facilmente aggiunti una volta stampata, letteralmente, l’abitazione.

Sembra proprio che, nel giro di poco tempo, avremo a disposizione la possibilità di stampare nuove case ecologiche. La bioedilizia procede a vele spiegate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>