Matrec: la banca dati di materiali ecosostenibili

di Redazione 231 views0

Per capire di cosa si occupa il gruppo MATREC, riportiamo direttamente la descrizione fornita nel sito ufficiale: è la prima banca dati Made in Italy di eco-design internazionale dedicata ai materiali ambientalmente sostenibili e al loro impiego nel mondo della produzione industriale, dell’architettura e del design.

Rivolto a imprese, architetti, designer ed anche alle università, MATREC offre informazioni su tutti i tipi di materiale ecosostenibile, suddivisi in categorie. I progetti spaziano dal mondo della moda a quello delle automobili, del design in generale ed anche della cosmesi.

Nel sito di MATREC possiamo trovare la suddivisione dei materiali in riciclati e naturali; dei primi fanno parte tutti i materiali che hanno ripreso vita grazie ad un nuovo processo produttivo, quindi carta, metalli, tessili, legno, pellame, sughero. Dei secondi, invece, fanno parte tutti quei materiali composti da fibre naturali come il cotone, il bambù, il legno, la carta, la juta, ma anche il cocco, la lana e, nuovamente, il sughero.

Come se non bastasse, da ogni elenco si può passare ad una descrizione dettagliata di ogni singolo materiale che ne spiega le caratteristiche, il modo di impiego, come viene prodotto e la classificazione. Per concludere, il sito si rende disponibile anche per l’arrivo di nuovi materiali, con una sezione apposita in cui l’utente può indicare un nuovo materiale e segnalarlo con tanto di immagine e descrizione.

Un centro Matrec di recente è stato aperto anche a Firenze, la grande banca dati di materiali ecosostenibili adesso è anche a disposizione degli studenti di Disegno Industriale della Facoltà del capoluogo toscano. Presto aprirà un centro anche a San Paolo, in Brasile, quindi Matrec si è trasformata in una vera e propria piattaforma internazionale, importantissima dal punto di vista industriale. E la scelta del Brasile non è casuale, perché oltre ad essere operativi da anni in zona, alla Matrec ricevono i materiali più particolari proprio da quel Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>