Marinando: imparare dalla scuola a rispettare il mare

di Redazione 147 views0

Marinando” è una campagna che va avanti con successo dal 1995, per volontà del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali. Diretta ad alunni e docenti delle scuole secondarie di primo grado, ha come intento quello di creare un’educazione ambientale adeguata, soprattutto nei confronti del mare, direttamente dai banchi di scuola.

In occasione del diciassettesimo anno di “Marinando“, è stato inaugurato un nuovo corso che lancia un concorso aperto sia alle scuole secondarie di primo grado che quelle di secondo grado. Oltre alle scuole italiane, possono partecipare anche quelle scuole del bacino del Mediterraneo (Turchia, Tunisia, Egitto, Francia, Montenegro) che in tutti questi anni hanno avuto modo di partecipare in qualità di ospiti. Il concorso è aperto agli alunni dai 10 ai 18 anni, è stato realizzato il progetto di uno spettacolo teatrale originale che ha come oggetto proprio il mare, ovviamente considerato dal punto di vista ambientale. Gli spunti sull’argomento sono molteplici, a giudicare i lavori ci sarà una giuria di professionisti, i 15 finalisti selezionati parteciperanno alla Settimana Azzurra a Ostuni, dal 16 al 22 settembre.

Tre dei lavori selezionati, torneranno in scena al Marinando Roma Fest il 5 novembre al Teatro Parioli di Roma. Mario Catania, Ministro delle Politiche agricole alimentari e forestali, ha così parlato di questo ammirevole progetto che coinvolge i più giovani e li sensibilizza su una tematica davvero molto importante:

Sensibilizzare i ragazzi, fin da piccoli, al rispetto dell’ambiente marino e di tutto ciò che ci circonda è fondamentale per imprimere nelle donne e negli uomini del domani la necessità di salvaguardare e proteggere le risorse ambientali e biologiche presenti su tutto il nostro territorio. La XVII edizione di Marinando, si conferma, ancora una volta una manifestazione che riesce a mettere insieme divertimento da un lato e didattica dall’altro in un’ottica di difesa, sostenibilità e protezione dell’intero ecosistema.

Durante la settimana dedicata al Festival di Marinando, i ragazzi e i docenti avranno modo di partecipare ad attività didattiche rivolte specificamente all’ambiente, a laboratori creativi ed incontri con esperti di teatro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>