Giornata Mondiale dell’Ambiente 2012: sarà in Brasile

di Elide 36 views0

L’edizione 2012 della Giornata Mondiale dell’Ambiente si terrà il prossimo 5 giugno ed il Paese scelto per celebrarla è il Brasile. E’ ormai ufficiale, ad annunciarlo è stato Achim Steiner dell’UNEP (Programma per l’ambiente delle Nazioni Unite). Vent’anni fa veniva approvata la Dichiarazione di Rio sullo sviluppo e l’ambiente.

A giugno a Rio De Janeiro si terrà Rio+20, il summit sullo Sviluppo sostenibile. I leader mondiali cercheranno di trovare una soluzione per creare posti di lavoro ed anche una crescita economica in un momento di crisi grave come questo. L’economia, ovviamente, guarda tutta in direzione green, quindi si parla di green economy, mezzi sostenibili per lavorare le risorse al minimo impatto possibile.

Il Brasile, poi, è uno dei Paesi che si è distinto di più per l’impegno, soprattutto per la lotta contro la deforestazione della foresta Amazzonica, il polmone verde del Pianeta che lentamente viene distrutto dall’avidità umana. Secondo l’UNEP, quindi, il Brasile sarebbe pronto a diventare un modello per le energie rinnovabili ed il riciclo, entrambe attività che fruttano anche numerosi posti di lavoro.

In più, il Paese dell’America meridionale, si è distinto per la produzione di bioetanolo e sta migliorando notevolmente nel campo dell’eolico e del solare termico, ci sono tutti i presupposti affinché il Brasile cresca ulteriormente, primeggiando tra i Paesi che hanno deciso di adottare la green economy. Anche se la giornata Mondiale dell’Ambiente si svolgerà in Brasile, non mancheranno gli eventi che coinvolgeranno anche tutti gli altri Paesi: in tutto il mondo, infatti, si cercherà di sensibilizzare, ancora una volta e senza mai stancarsi, la collettività, per il pieno rispetto dell’ambiente, attraverso gli eventi più disparati: mostre, maratone, concorsi e concerti, c’è sempre un buon motivo per parlare dell’ambiente che ci circonda, è quello in cui viviamo e se vogliamo vivere al meglio, dobbiamo dare il meglio.

Photo Credits |Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>