Al BauBeach di Roma l’estate è da cani

di Blogger 33 views0

Riapre a maggio la prima spiaggia ”per cani liberi e felici d’Italia”, un piccolo angolo di serenità e solidarietà per il benessere e la conquista di spazi naturali vivibili per la coppia cane-umano. E’ Baubeach, la spiaggia dove sono vietati i guinzagli, nata nel 1998 e riavviata la scorsa stagione dopo qualche anno di chiusura.

Il Baubeach
Patrocinata quest’anno dal ministero del Turismo, dal Consiglio Regionale del Lazio e dalla Provincia di Roma, Baubeach occuperà un’area di 7000 metri quadri a Maccarese (Via Praia a Mare snc). Quest’anno l’intento è quello di arricchire il servizio offerto e anche le proposte, perché il titolo di Spiaggia da Oscar, conferita dalla Rivista Spiagge d’Italia presso la Fiera Balnearia di Marina di Carrara lo scorso inverno, sia meritato davvero.
Oltre a provvedere agli allacci idrici ed elettrici primari, Baubeach verrà arredata con strutture in legno, biocompatibili ed amovibili, che creeranno pedane di passaggio, una piccolissima ma efficiente Zona Ristoro, il ”Bio Riad”, organizzata con un servizio di catering biologico e talvolta etnico con piatti freddi, gelati, caffé e birra, all’interno della tenda Berbera che ospiterà la Reception e numerose aree di ristoro – vere e proprie Oasi del relax – per cani e umani.

La Bau Beauty
In nome della spiaggia pulita saranno presenti erogatori di bustine in tutta l’area e, dulcis in fundo, verrà attivato un servizio dedicato all’igiene e alla Bau Beauty con tanto di doccette, erogatori shampoo/balsamo biocompatibili e asciugamanini ad hoc.
Con un ingresso di 4 euro si potrà accedere a Baubeach ed avere un kit comprendente ombrellino (a misura del cane), ciotola e gustosissimi snack-campioncini alimentari, oltre al servizio spiaggia, polizza assicurativa, assistenza in loco e nel week end la consulenza di un esperto comportamentale. Lettini ed ombrelloni a disposizione anche degli accompagnatori con prezzi che vanno dai 5 ai 7 Euro. La tessera annuale è invece di 10 euro.

I requisiti per entrare al Baubeach
Pochi ma essenziali i requisiti per accedere in spiaggia: sono benvenuti i cani non aggressivi e generalmente non tenuti al guinzaglio; non sono accettate le femmine in periodo estrale; è richiesto il libretto sanitario del cane per il controllo delle vaccinazioni; non possono entrare i cuccioli minori di tre mesi; l’animale deve essere in regola con la iscrizione all’anagrafe canina (tatuaggio o microchip), ma se così non fosse Baubeach mette a disposizione il Veterinario di riferimento locale per provvedere.

La campagna contro l’abbandono dei cani
L’Associazione Baubeach promuove inoltre la campagna contro l’abbandono dei cani ed offrirà all’interno del suo spazio l’ospitalità ad Associazioni che da anni si occupano di adozioni .

Gli eventi del Baubeach
Tantissimi gli eventi in programma per la primavera-estate 2011. Il calendario parte l’8 maggio con il Seminario di Marcello Galimberti Pet Therapy, ruoli, competenze e obiettivi. Si parlerà in tale ambito della metodologia d’intervento dall’esperienza ventennale dell’Aiuca, Associazione Italiana che si occupa di terapie assistite con l’uso di animali Delta Society® Pet Partners®. Il 14-15 maggio inaugurerà la Mostra di Pittura di Monica Zavatta (www.artezava.com) mentre il 22 cominceranno le Adozioni di Cani a cura del Gruppo Animalista dei Castelli Romani (Gacr) con Mercatino per raccolta fondi utili al Rifugio. Il 29 alle ore 15 Giornata Informativa Educanes, Ezequiel dello Russo – L’Educatore ascolta: domande , dubbi, chiarimenti, incentrato su cosa significa avere una buona relazione con il proprio Cane e come instaurare con lui un rapporto di perfetta sintonia (www.educanes.com).
Il programma prosegue a giugno con incontri ed iniziative di diverso genere: il 2 ancora Adozioni di Cani , il 4 alle ore 15, il primo incontro del Salotto Bau con l’Esperto Cinofilo Fabio Casanica – L’importanza di essere il Lupo Alfa nel tuo branco.

Il Salotto Bau per conoscere il proprio cane
Nel corso di tutta l’estate questi momenti di incontro e scambio , denominati appunto ”Salotto Bau”, si ripeteranno con il trattamento di varie argomentazioni fondamentali per tutta l’estate, per dare modo a chiunque di accedere, gratuitamente e in modo corretto, alla conoscenza del proprio cane.
Il 5 giugno sarà allestita una Mostra Fotografica a cura di Educanes e l’11 sarà la volta di una singolare Ludoteca per cani a cura della Associazione ”Tutti pazzi per Fido” di Chiara Pennisi. Il 12 giugno alle ore 15 l’attenzione si sposterà sul mondo degli Animali Selvatici con la Mostra a tema ABC di primo Soccorso Animali Selvatici. L’ho trovato ferito: cosa fare? a cura dell’Arf (www.soccorsofauna.com). Il 18 alle ore 15 Laboratorio di Movimento creativo La musica del corpo è il 19 ore 15 Laboratorio di Movimento Dolce per la Grande Età a cura di Sara di Michele. Il 25 giugno torna in campo Tutti pazzi per Fido con: Dammi la zampa! Laboratorio di Educazione Cinofila per bambini dai 5 ai 10 anni. Infine il 26 alle ore 15 la Associazione ARF ci avvicinerà al mondo particolarissimo delle Tartarughe: La tua Tartaruga d’acqua è cresciuta troppo? Non abbandonarla! Potrai portarla all’A.r.f. in questo giorno presso Baubeach.

La finestra sul mare
E’ prevista inoltre una grande Festa d’Inaugurazione (la cui data verrà comunicata a breve) nella quale sarà presentato il Libro La Finestra sul Mare. Ipotesi di vita migliore con il nostro migliore Amico di Patrizia Daffinà, scritto per raccontare l’iter che ha portato l’autrice e ideatrice del Baubeach alla realizzazione di questo sogno (il libro resterà a disposizione dei Soci per tutta l’estate e potrà essere richiesto alla Associazione).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>