Ecolabel: firmato protocollo anche nelle Terre del Cerrano

di Blogger2 33 views0

 Il progetto di etichetta ecologica (Ecolabel) di Legambiente Turismo “Consigliato per l’impegno in difesa dell’ambiente”, presentato lo scorso 28 febbraio a Silvi dal circolo locale di Legambiente Terre del Cerrano, è stato avviato concretamente nel pomeriggio di mercoledì 6 aprile presso gli uffici della sede legale dell’area Marina Protetta, attraverso la firma del protocollo d’intesa.
Firmatari del protocollo sono stati il presidente di Legambiente Turismo Luigi Rambelli, il presidente di Legambiente Abruzzo Angelo Di Matteo e i titolari delle tre strutture di Silvi che hanno aderito al progetto: Norberto Santarelli (Europe Garden Villaggio Camping), Emanuela Mastrogiuseppe (Hotel Sette Note) e Roberto Di Blasio (Hotel Playa).

Un progetto di riqualificazione ambientale
La firma del protocollo d’intesa con Legambiente Turismo costituisce l’atto ufficiale con il quale le strutture turistico-alberghiere aderiscono al progetto di Legambiente, impegnandosi così a realizzare un progetto di riqualificazione ambientale delle loro strutture attraverso il risparmio idrico ed energetico, la promozione di un’alimentazione più sana e della tradizione gastronomica locale, e una serie di servizi offerti al turista volti alla difesa e alla valorizzazione dei beni culturali e ambientali del territorio.

Contribuirà a tracciare il futuro del turismo
Finalmente, dopo un lungo periodo di stasi e di scelte sbagliate, prende vita grazie a Legambiente un progetto che sicuramente contribuirà a tracciare il futuro del turismo di Silvi e delle Terre del Cerrano”, spiega il presidente del Circolo Terre del Cerrano Michele Cassone “un turismo che guarda all’ambiente come autentico valore culturale ed economico, e su cui costruire il futuro del nostro territorio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>