Mondo elefante, una mostra etica per salvare gli habitat naturali

di Blogger 75 views0

 Presso il Museo Etnografico “C’era una volta”, in Piazza della Gambarina, ad Alessandria, EticoEtica presenta “MONDO ELEFANTE“, una mostra di elefanti in miniatura realizzati nei più svariati materiali con l’obiettivo di sensibilizzare le persone sulla preoccupante situazione che sta vivendo la grande fauna selvatica in tutto il mondo. Durante la sua permanenza la mostra ospiterà “Gli incontri dell’etica”, conferenze ed eventi culturali con la presenza di prestigiosi ospiti. Ecco il programma.

PROGRAMMA
Domenica 14 febbraio, ore 16.30
Un gesto che tutti possiamo fare: salvaguardare gli habitat con le nostre scelte alimentari.
Conferenza: Dieta vegetariana/vegana: aspetti salutistici nell’adulto e nel bambino.
Relatrice: Dott.ssa Michela De Petris, medico chirurgo, dietologa specialista in Scienza dell’Alimentazione, ricercatrice presso l’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, medico specialista all’Ospedale San Raffaele di Milano, membro del comitato medico scientifico dell’Associazione Vegetariana Italiana e dell’Istituto per la Certificazione Etica e Ambiente.
Al pubblico presente Michela De Petris presenterà il suo nuovo libro, Ricette da favola (Edizioni Novalis).
Introduce: Bianca Ferrigni, giornalista de “Il Piccolo” di Alessandria.

Sabato 20 febbraio, ore 16.30
Animali umani e animali non umani: una convivenza senza distinzioni di specie.
Conferenza: Antispecismo: per una nuova etica della convivenza.
Relatori: Dott.ssa Alessandra Galbiati, socio fondatore dell’Associazione Oltre la Specie Onlus, si occupa di arte e diritti animali; Dottor Massimo Filippi, neuroscienziato e socio fondatore dell’Associazione Oltre la Specie Onlus.
Durante la conferenza verranno presentate alcune opere fondamentali per comprendere il cammino del pensiero e della pratica antispecista. Si tratta de L’animale ritrovato, a cura di Progetto Vivere Vegan, (Edizioni Terra Nuova), Gabbie vuote di Tom Regan, Un mondo sbagliato di Jim Mason e di Fenomelogia della compassione di Ralph Acampora (Edizioni Sonda), di cui Alessandra Galbiati e Massimo Filippi sono autori e traduttori.
Introduce: Antonio Monaco, editore di Edizioni Sonda (Casale Monferrato).

Sabato 27 febbraio, ore 16.30
La mano violenta dell’uomo sulla natura.
Racconti e testimonianze di esperienze vissute: A contatto con la natura per vivere “senza confini”.
Protagonista: Dott.ssa Cristina Rovelli, prima guardiacaccia donna in Italia balzata più volte agli onori della cronaca italiana ed estera per le sue battaglie in difesa degli animali e dell’ambiente selvatico. Fondatrice dell’associazione Shangri Là onlus che organizza viaggi nel mondo e iniziative nella natura rivolgendosi a un pubblico di ogni età. Inviata televisiva per i programmi Alle falde del Kilimangiaro, Animali e Animali, Ci vediamo su Rai2, Il pianeta delle meraviglie e Uno mattina.
Al pubblico alessandrino Cristina Rovelli presenterà il suo ultimo libro Siamo andate dove il tempo si è fermato (Edizioni Sonda).
Introduce: Tony Frisina; scrittore, artista pittorico, profondo conoscitore della storia alessandrina

INFORMAZIONI

Ad ogni incontro verrà offerto un rinfresco etico.
Ingresso libero e gratuito.
Info: [email protected]
www.eticoetica.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>