Con gli incentivi per le bici l’Italia pedala… 7000 bici in 4 ore

di Blogger 41 views0

Straordinario successo dei nuovi incentivi del Ministero per l’Ambiente per l’acquisto di biciclette. Basti pensare che nelle prime 4 ore del ‘click day’ sono state acquistate oltre settemila biciclette, un ‘click’ ogni 2 secondi circa, per un importo complessivo di circa un milione di euro. Una media per incentivo di circa 150 euro.
Insomma, per essere ecologici basta rendere l’ecologia conveniente… e l’Italia riscopre la piacevolezza di pedalare anziché restare in coda nel traffico tra smog e veleni.

SI PEDALA DI PIU’ AL NORD
Significativa anche la distribuzione di questi primi 7000 acquisti: il 70% è avvenuto nelle regioni del nord, il 13 del centro, l’11 del sud e il 6 nelle isole.
I primi dati – commenta il Ministro dell’Ambiente Stefania Prestigiacomo – confermano lo straordinario interesse degli italiani per le due ruote. Avevamo visto giusto quando abbiamo deciso di rifinanziare gli incentivi. Si tratta di uno strumento che incentiva la mobilità a impatto zero per l’ambiente e promuove stili di vita sani, oltre a sostenere un comparto produttivo che a buon diritto può dirsi di green economy. Spero che questa eccezionale ‘voglia di bici’ induca anche gli enti locali ad incrementare i progetti per le piste ciclabili nelle città per rendere le bici sempre più una alternativa ecologica all’automobile“.

I NUMERI DEGLI INCENTIVI
I nuovi incentivi ammontano a complessivi 12,8 milioni di euro. Tale somma è stata ripartita in due distinti fondi, considerata l’opportunità di distinguere tra le risorse destinate ad incentivare l’acquisto di biciclette e biciclette a pedalata assistita e le risorse destinate invece ad incentivare altri veicoli come ciclomotori, motocicli, tricicli e quadricicli: 7,7 milioni di euro circa sono destinati per biciclette, veicoli assimilati e biciclette a pedalata assistita. 5,1 milioni di euro circa sono invece destinati per cicli e motocicli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>