leonardo.it

Misura la tua eco-sostenibilità con un test

 
Elide
19 maggio 2012
Commenta

Vi siete mai chiesti se e quanto siete eco-sostenibili? Il rispetto per l’ambiente sembra essere un valore ancora non troppo consolidato, ecco perché Circuitiverdi.it ha deciso di lanciare un test per testare il proprio grado di eco-sostenibilità ma, principalmente, per fare informazione.

Come abbiamo già detto in più occasioni, infatti, l’informazione gioca un ruolo fondamentale: conoscere tutte le modalità per rispettare l’ambiente, soprattutto per chi vive in città, senza dover immaginare un’esistenza tragica e fatta di rinunce. Basta che ognuno, nel proprio piccolo, compia semplici gesti, per rendere migliore il posto in cui vive.

Con il test proposto da Circuitiverdi.it l’utente può misurare le sue conoscenze in fatto di ambiente e hi-tech. Per partecipare basta collegarsi al sito oppure alla pagina Facebook e poi rispondere alle domande. I cittadini più “virtuosi” riceveranno lo stemma di Green Ambassador, chiaramente virtuale, da condividere sul proprio profilo. Da qui parte il potere del social network: condividere il piccolo successo con il semplice intento di diffondere un’informazione ben più importante, ma facendolo in maniera leggera e, perché no, divertente.

L’obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini nei confronti dell’ambiente, cercando di far capire loro soprattutto l’importanza del riciclo, ancora oggi un problema da risolvere in molte città italiane. Il problema di fondo rimane la mancanza di informazione e la presenza di abitudini difficili da veder radicare. Così come altre società, Circuitiverdi ha deciso di utilizzare i social network come strumento per la diffusione migliore e più rapida delle informazioni, facendo nascere un confronto e, al contempo, scoprendo anche quanti e quali utenti sono più attenti e hanno un animo più “sostenibile“. Si tratta di un progetto di comunicazione promosso da ReMedia e sensibilizza gli utenti sul risparmio energetico, l’importanza del riciclo di oggetti ingombranti o che richiedono un particolare smaltimento nelle Isole ecologiche o nei centri appositi.

Photo Credits | Thinkstock

Articoli Correlati
YARPP
Scopri con un test se sei un cittadino verde

Scopri con un test se sei un cittadino verde

Oggi ti propongo una sfida. Se pensi di essere un cittadino che ha a cuore l’ambiente, puoi dimostrare la tua cultura rispondendo ad un test di CircuitiVerdi.it, la community italiana […]

Ristoranti child friendly, dove il menu è bio e a misura di bimbo

Ristoranti child friendly, dove il menu è bio e a misura di bimbo

Se siete genitori di qualche piccola peste e avete rinunciato vostro malgrado al ristorante perché il bimbo è vivace e – oltretutto – non siete mai sicuri di che cosa […]

Torino diventa una città “a misura di animale”

Torino diventa una città “a misura di animale”

A Torino si potrà entrare nei negozi con il cane, gli anziani potranno portare il cucciolo in casa di riposo e i circhi non potranno avere animali esotici. Sono le […]

Italcom invita alla trasparenza dei test scientifici

Italcom invita alla trasparenza dei test scientifici

La Italcom invita alla trasparenza dei test scientifici sui sacchetti di plastica biodegradabile e si rivolge principalmente ai i produttori esortandoli a fornire prove dei test di biodegradabilità sulla produzione […]

Sostenibilità ambientale, una rivoluzione che deve partire dal basso

Sostenibilità ambientale, una rivoluzione che deve partire dal basso

Parlare di rivoluzione sostenibile vuol dire ‘tutto’ e ‘niente’. Una confusione dettata dalla quantità di informazione che ruota intorno al concetto ‘green’. La sostenibilità non riguarda solo l’ambiente (un nodo […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento