Ricette per un Halloween ecologico: piatti a base di zucca

di Redazione 89 views0

Il 31 ottobre festeggeremo Halloween, festività pagana diventata poi commerciale negli USA e trapiantata anche in Europa, che piace soprattutto ai bambini, che colgono un’occasione in più per divertirsi in maschera e fare una scorpacciata di dolcetti.

Nel corso del tempo Halloween è diventata una festa molto diffusa anche in Italia, ma oltre al 31 ottobre, sono in circolazione merendine ipercaloriche e cibi poco sani che i bambini assumono in grande quantità. Perché, invece, non dare il bell’esempio anche in occasioni simili e divertirsi con piatti ecologici e sani?

L’emblema di Halloween è senza alcun dubbio la zucca, che troviamo sicuramente anche al mercato sotto casa perché è di stagione, oltre a prestarsi per numerose ricette. L’autunno offre molte opportunità, scegliendo frutta e verdura di stagione possiamo sbizzarrirci, trovarla coltivata in orti vicino a casa, al mercato più vicino, quindi fare acquisti a chilometri zero.

Opzioni per i primi piatti: Ravioli di zucca, gnocchi di zucca, tortini di zucca e formaggio. Le ricette sono su tre livelli, dalla più semplice alla più complessa, per chi ha voglia di cimentarsi ai fornelli. Si può passare dal più semplice risotto o, in alternativa, ad una delicata zuppa o vellutata e per rendere il tutto ancor più d’impatto, sfruttare una zucca scavata come zuppiera. Per divertire i più piccoli, si possono preparare dei muffin di zucca, una cheesecake o anche la marmellata, per passare ai dessert. Con la zucca ci si può davvero dare alla pazza gioia, dal dolce al salato e, approfittando della stagione, si possono usare anche le castagne che, arrostite, mettono sempre tutti d’accordo.

Per la frutta, quella fresca non deve mai mancare: mele, uva, melograni e frutta secca, da sgranocchiare prima o dopo la cena, i semi di zucca tostati e cosparsi di sale e paprika sono un ottimo stuzzichino.

Chi ha voglia di divertirsi con la fantasia, potrà sfornare biscotti a forma di zucca (o fatti con la zucca), cupcakes con zombie e fantasmi, torte spaventose ma gustose, frittelle o budini di zucca. I più grandi potranno approfittarne per inventare qualche strambo cocktail, ovviamente in questo caso è meglio stare alla larga dalla zucca, ma non da olive, zenzero e Martini!

Photo Credits | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>