Raffineria Milazzo: gli abitanti temono una nuova Ilva

di roberto bosio Commenta

La Procura di Barcellona Pozzo di Gotto ha aperto un’inchiesta dopo aver acquisito un rapporto dell’Arpa sulla qualità dell’aria. Sotto la lente dei magistrati c’è la raffineria di Milazzo, che secondo alcune associazioni locali inquina come l’Ilva a Taranto con i suoi fumi.

Tutto sarebbe partito da diversi esposti pervenuti in procura. I magistrati sul tema hano le bocche cucite. E il sindaco in questi giorni ha scritto ai vertici della raffineria “per conoscere se ci sono problemi negli impianti, nel processo di lavorazione o nella movimentazione di prodotti petroliferi in ambito portuale”. L’azienda ha cercato di rassicurare la popolazione locale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>